La settimana delle giovanili VIS

U18 Gold – SEMIFINALI 3^ DI RITORNO
Occorreva un miracolo per arrivare alle “final four”. Ribaltare il – 17 dell’andata al
Palapalestre ed il miracolo si è fermato a 52” dal termine. Il tabellone dice 64 –
80. Mancano 70” al termine Ferrara attacca per il ribaltone, ma il ferro sputa il
tiro da 4 metri di Franchella e dall’altra parte Rossi mette la bomba che chiude la
differenza canestri. Il resto è garbage time. Peccato perché la VIS 2008 targata
CSM ACCIAIO CARICENTO aveva sfiorato l’impresa. Le due squadre si erano
presentate ai nastri di partenza rimaneggiate. Senza Rossi, Righini e Salvi i
ferraresi; senza Vivarelli, Benzadi, Bernardini e Pregni i bolognesi. In bocca al lupo
a tutti quanti.
La gara è tiratissima. Ai contropiedi degli ospiti risponde Bianchini da sotto. VIS
sempre avanti, ma M.S. PIETRO resta sempre in scia. L’allungo arriva all’inizio
dell’ultimo quarto. La difesa 1-3-1 e le bombe di Vergnani portano il vantaggio
ospite in doppia cifra 54 – 65 al 35’ e poi al massimo vantaggio 64 – 80 al 39’. Poi
il finale già raccontato. Onore delle armi ai biancoazzurri e passaggio del turno ai
gialloneri. Si chiude una stagione comunque ottima condita da 20 vittorie e 6
sconfitte ed un quinto posto in regione.
MONTE SAN PIETRO – CSM ACCIAIO CARICENTO 70 – 80
Parziali: 18 – 18; 34 – 37; 52 – 56
Tabellini:
MONTE SAN PIETRO: Rossi, Balducci, Bortolani 9, Bergonzoni, Tubertini 2,
Venturelli 2, Maccaferri 8, Boni 12, Baroncini 12, Bianchini 23, Priori. All. Bartolini,
A.All. Bonvicini. T.L.: 10 su 17
VIS 2008: Volpato 3, Grisanti 4, Fabbri 12, Franchella 10, Gilli n.e., Chieregatti 20,
Tuccillo 10, Leprotti 8, Veronesi 3, Accorsi 1, Vergnani 8. All. Cigarini, A.All.
Menghini. T.L.: 17 su 22
Arbitri: Zaniboni e Tugnoli di Bologna

U18 – contro Trieste ultimo minuto fatale
Una partita ad alta intensità quella andata di scena al palapalestre. I ragazzi di
coach Franchella cedono soltanto nell’ultimo minuto contro Pall.Trieste.
39 minuti giocati sull’equilibrio più totale, poi nel momento decisivo la Pall.
Trieste si chiude totalmente in difesa e piazza 3 bombe di fila che tolgono ogni
speranza alla Vis. Un’occasione buttata, purtroppo. Resta da terminare
quest’anno sportivo nel migliore dei modi.
CSM ACCIAIO CARICENTO – Pall. Trieste 61-70
Tabellini: Branchini, Bonanni 8, Antoci 10, Balducci 8, Natali 4, Bacilieri 1, Tomcic
17, Caloia 1, Manojlovic 4, Husam, Guidi, Tedeschi 8. All. Franchella Ass. All. Lilli /
Bottoni.
U18 Gold – Contro Vico è vittoria al fotofinish
GIRONE DI SEMIFINALE – 2^ DI RITORNO
C’è aria di ultimo giorno di scuola al Palapalestre. Per il Vico lo è. I parmensi sono
ormai matematicamente eliminati, mentre la matematica lascia ancora una
(piccola) possibilità alla CSM ACCIAIO CARICENTO. Il risultato di tutto ciò è che gli
ospiti si presentano con soli 8 giocatori. L’avvio è tutto biancazzurro ed al 7’ siamo
17 – 8. Da qui inizia un lungo letargo ferrarese. I gialloneri di Vico hanno la mente
sgombra e la mano calda. In più dominano a rimbalzo, concedendosi secondi e
terzi tiri. Il sorpasso arriva presto: 28 – 29 al 15’. Con Bellocchi e Guerra a fare
bello e brutto tempo. Coach Cigarini tuona negli spogliatoi, ma il risultato è
deludente. Vico allunga ancora e la difesa vissina è latitante. Vico ha una media di
43 punti segnati, in questo girone finale. A Ferrara li tocca al 21’. Righini e Fabbri
provano a suonare la carica in attacco, ma dall’altra parte del campo non si regge
l’urto. Si arriva così al 70 – 78 del 37’. Vico perde i pezzi. Escono per falli Masola e
Guerra. Coach Cigarini tenta l’ultima chance e passa 1-3-1. E’ la svolta. I parmensi
hanno finito la benzina e quando un minuto dopo Ferrara torna alla difesa
individuale è già avanti 81 – 80. Segneranno solo i biancoazzurri fino alla fine. Ora
rimane l’ultimo atto in quel di Monte san Pietro, ma per passare occorrerà un +18.
CSM ACCIAIO CARICENTO – VICO BASKET 88 – 80

Parziali: 20 – 14; 40 – 41; 62 – 67
Tabellini:
VIS 2008: Volpato 2, Fabbri 23, Franchella 2, Gilli , Reggiani , Tuccillo 15, Leprotti
7, Righini 12, Veronesi 10, Accorsi 9, Vergnani. All. Cigarini A.All. Menghini.
Tiri Liberi: 26 su 40
VICOFERTILE : Spiridon 8, Calzi 14, Masola 4, Guerra 19, Bonini 3, Dagoni 4, Cervi
4, Bellocchi 24. All. Croci A.All. Carboni
Tiri liberi : 19 su 29
Arbitri: Fabiano e Vigorelli di Ferrara
U13 Gold – Gara di ritorno ottavi di finale vs Reggio
Secondo match contro Reggio Emilia, questa volta in trasferta.
Inizio a ritmi elevati per entrambe le squadre che corrono trovando punti in
contropiede e azioni veloci in uno contro uno. In difesa i vissini subiscono a
rimbalzo concedendo troppe seconde occasioni agli avversari. Sigillano
comunque il quarto con un +1.
Secondo quarto sulla falsa riga del primo ma perso di un punto.
Ultimi due quarti molto complessi per entrambe le squadre, ritmo alto ma si
sente molto la fatica, soprattutto per Reggio che con problemi di falli tiene
minutaggi allungati per i propri giocatori. Pochi i punti segnati, ma sistemata la
questione rimbalzi per i ragazzi di Coach Lilli che fanno un buon uso del taglia
fuori, riescono a dimezzare la quantità di tiri presi da Reggio. L’attacco è invece
più statico e macchinoso, ma a sprazzi troverà comunque tiri facili dati da una
buona circolazione di palla.
Ultimi minuti sul filo del rasoio con una Reggio che nonostante i mini parziali
subiti, non smette di giocare e grazie ad una tripla e una palla rubata più canestro
porta la partita all’overtime.
Supplementare dettato dalla fatica, ma la Vis grazie a carattere e lucidità mentale
riesce a strappare la vittoria conquistando così i quarti di finale.
Reggio Emilia – CSM ACCIAIO CARICENTO 64-70
Parziali: 18-19 36-36 47-49 57-57
Tabellini: Iguma 14, Zanella, Felletti 9, Guerrini, Komarov 4, Caravita 6, Salvini 13,
Carletti 8, Roboni 4, Gilli 4, Braga 8, Traina. All. Lilli, Ass Piselli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *