LA SETTIMANA IN CASA VIS

PROMOZIONE: LA VIS DI COACH BOTTONI SI
AGGIUDICA IL DERBY IN CASA DEGLI SPARTANS.
Settima giornata di ritorno del campionato di Promozione che vede la Vis di coach
Bottoni affrontare gli Spartans in trasferta.
Primi due quarti molto equilibrati con le due squadre che rispondono colpo su colpo.
Punteggio basso da entrambe le parti grazie soprattutto a delle difese molto fisiche
graziate molte volte dagli arbitri che lasciano giocare molto. Si arriva alla pausa
lunga sul 21-22 per la Vis.
Terzo quarto favore alla squadra di casa che passa a condurre grazie ai tanti punti
segnati arrivando all’inizio dell’ultimo quarto sul 41-36.
Ultimo quarto sempre punto a punto dove si arriva a 30 secondi dalla fine in
perfetta parità con possesso per la Vis. A 10 secondi dalla fine Chicco Bianchi subisce
fallo, va in lunetta e con un 2 su porta in vantaggio i biancoazzurri. Gli Spartans
cercano il tiro del pareggio per andare ai supplementari ma non riescono a segnare.
La partita si conclude sul 59-61 per la Vis che si aggiudica il derby.
Prossimo incontro venerdì 18 marzo alle ore 21:30 in trasferta contro la
Pallacanestro Fortitudo Crevalcore nella Palestra COMUNALE – Via Caduti di via Fani
CREVALCORE.
SPARTANS BASKET FERRARA – VIS 2008 59 – 61
Parziali: (10-7; 21-22; 41-36)
Tabellini: Bianchi 9, De Pisi 10, Telese 5, Biolcati 22, Gon, Franchella, Chieregatti 5,
Castaldini 3, Gilli 2, Sanguettoli 5, Rossi.
All. Bottoni, Ass. All. Filieri.

U19 ECCELLENZA: UNA BELLISSIMA VITTORIA PER I
RAGAZZI DI COACH SPETTOLI A REGGIO.

Sesta ed ultima giornata della prima fase del campionato Under 19 Eccellenza,
fondamentale per i ragazzi di coach Spettoli per affrontare al meglio la seconda fase,
portandosi dietro un ulteriore scontro diretto a favore.
Primo quarto in perfetto equilibrio sul 18-18, con le due squadre che riescono a
trovare soluzioni abbastanza facili in transizione e in uno contro uno al ferro.
Poi però nel secondo quarto i padroni di casa riescono, grazie alle sostituzioni, ad
aumentare notevolmente l’intensità anche grazie alla forte presenza a rimbalzo
offensivo, creando così il primo mini-parziale della partita e concludendo il secondo
quarto con 8 lunghezze di vantaggio, 45 a 37 al 20’.
Nel secondo tempo la Pallacanestro Reggiana parte ancora più forte, allungando
sulla Vis portandosi sul +15 con 3 canestri consecutivi che costringono al timeout
coach Spettoli.
Da qua in poi la Vis realizza l’importanza della partita, si rimbocca le maniche in
difesa non concedendo più nulla di facile, segna con continuità in attacco e accorcia
a 3 lunghezze di distanza il margine dai padroni di casa. Si conclude il terzo quarto
sul 57-54.
Nel quarto ed ultimo periodo la Vis è mortifera in difesa nonostante qualche
problema di falli e letale in attacco, segnando 23 punti, di cui 4 triple nei momenti
cruciali che hanno spaccato la partita, e concedendone solamente 11 agli avversari,
completando così una rimonta che a metà terzo quarto sembrava impossibile. Al
suono della sirena grande gioia per la VIS che si è imposta con il punteggio di 77 a
69.
Vittoria di cuore, lotta e sudore per i nostri ragazzi che portano a 5 la striscia di
vittorie consecutive in conclusione della prima fase, dove in classifica è arrivata al
primo posto con la Fulgor Fidenza con 20 punti.
Ora la seconda fase Poule Nazionale, che inizierà a fine marzo, dove affronterà le
prime 4 del girone “B” portandosi dietro 8 punti dagli scontri diretti di questo
girone, per poter arrivare tra le prime 3 e accedere alle Finali Nazionali o agli
spareggi per arrivarci.

PALLACANESTRO REGGIANA – VIS 2008 69 – 77
Parziali: (18-18; 45-37; 57-54)
Tabellini: Dalpozzo 4, Ouattara 12, Cavicchi 13, Telese, Frigatti 2, Yarbanga 23,
Fabbri, De Pisi, Simonetti 12, Zanirato 1, Husam 5, Romondia 5.

All. Spettoli, Ass. All. Vaianella/Fiore.
U19 ECCELLENZA: LA VIS DI COACH SPETTOLI SI
IMPONE A PARMA IN UNA GARA DIFFICILE.
Altra bella vittoria, di grinta e di squadra per i ragazzi Dell’Under 19 Eccellenza a
Parma, contro il Parma Basket Project.
Partita che inizia bene per i nostri che si impongono fisicamente fin da subito.
Purtroppo, però le percentuali al tiro sono basse e la VIS va sotto di 1 alla fine del
primo quarto, 15 a 14.
Il secondo quarto è un po’ la fotocopia del primo, basse percentuali al tiro per i
nostri che si trovano quasi sempre ad inseguire. 34 a 32 per Parma Basket Project
alla fine dei primi 20 minuti.
Nel terzo quarto però, è Capitan Dal Pozzo che suona la carica ai suoi, piazzando 4
bombe di fila e portando la VIS avanti 57 a 51 a 10’ dalla fine.
Nell’ultimo quarto la VIS riesce ad amministrare il vantaggio, si segna poco perché le
difese hanno la meglio sugli attacchi, e riesce così a ottenere la vittoria per 67 a 59 e
portarsi a casa 2 punti in classifica molto importanti!
Ora rimane solo la sfida esterna a Reggio Emilia contro la Pallacanestro Reggiana in
una gara molto importante per la classifica della seconda fase.
PARMA BASKET PROJECT – VIS 2008 59 – 67
Parziali: (15- 14; 34-32; 51-57)
Tabellino: Dalpozzo 23, Fabbri 3, Husam 2, Zanirato 6, De Pisi, Telese, Simonetti 16,
Frigatti 6, Cavicchi 9, D’onofrio, Ouattara 2.
All.re: Spettoli, Ass. All.re: Vaianella, Fiore.

U17 ECCELLENZA: VINCE FIDENZA DOPO UNA

BELLISSIMA PARTITA.

C’è voglia di riscatto per la Vis Under 17 Eccellenza di coach Franchella, reduce
dall’opaca prova con la Virtus Bologna. Occasione migliore non poteva capitare visto
l’arrivo al Palapalestre della capolista Fulgor Fidenza, che ha recuperato un paio di
importanti pedine assenti nella sconfitta a Piacenza.
Primo quarto di alta qualità per i ragazzi: si arriva anche sul +10, poi gli 1c1 degli
ospiti iniziano a creare problemi nella metacampo difensiva. In attacco la Vis cerca e
trova un bel ritmo di gioco che mette in difficoltà Fidenza. 29-23 dopo 10’.
Secondo periodo dove gli ospiti giocano la carta della zona, che provoca qualche
banale palla persa, ma dopo poco tempo i ragazzi trovano la quadra giusta per
trovare tiri aperti dall’arco e spazi in mezzo all’area. Anche Fidenza però continua a
creare problemi con gli 1c1 e sul finale insacca 4 triple una dietro l’altra, che portano
al sorpasso. 50-55 all’intervallo.
Terzo quarto in perfetto equilibrio: la Vis riesce anche a rimettere il muso sul 71-69
poi un parziale 7-0 permette agli ospiti di tornare sul +5. 71-76
Ultimi 10’ dove la qualità negli attacchi continua a prevalere sulle difese. Ne
privilegia uno spettacolare botta e risposta, la Vis è letale dall’arco, ma in 1c1
Fidenza trova importanti canestri. I ragazzi vanno sul 77-76, poi gli ospiti tornano
avanti. Si arriva sul 85-86, poi sul 95-96 a 2’ dalla fine. Qui manca la zampata che
avrebbe permesso il sorpasso, gli ospiti trovano punti dalla lunetta e la sirena suona
dopo la tripla finale del -2. 98-100 per Fidenza.
Match spettacolare dove le compagini si sono affrontate a viso aperto e
rispondendosi colpo su colpo. Ne hanno privilegiato 40’ di grandi qualità offensive
che hanno dominato sulle difese. Grande equilibrio fino all’ultimo ma i 2 punti
vanno a Fidenza. Onore comunque alla Vis che, seppur perdendo la gara, ha reagito
alla grande alla precedente prova della Virtus. Ora 2 settimane fondamentali per
preparare al meglio la seconda fase.
VIS 2008 – FULGOR FIDENZA 98 – 100
Parziali: (29-23; 50-55; 71-76)
Tabellini: Righini (K), Cavallari, Giovinazzo 29, Romondia 32, Bondesani, Braga, Jebali
2, Belmonte 12, Dall’Ora, Yarbanga 14, Balletti 9, Kovalenko.
All. Franchella, Ass. All. Cavara/Piselli, Prep. Bonati.

1° DIVISIONE: I RAGAZZI DI COACH VAIANELLA SI IMPONGONO NEL DERBY IN CASA

DELL’ACLI G88.

Altra trasferta per i ragazzi della 1° Divisione allenata da coach Vaianella.
Primo quarto di assoluta parità, da entrambe le parti si difende poco e si segna molto, 23 pari alla
fine dei primi 10 minuti di gioco.
Il secondo quarto invece è l’esatto opposto del primo, tanta difesa e pochi canestri, dove però la
spunta ACLI con un tiro allo scadere della fine del 2° quarto, portandosi avanti di 2, 30 a 28 per i
padroni di casa.
Nel terzo quarto, i biancazzurri si caricano, vogliono continuare la striscia di vittorie consecutive.
Sale in cattedra Ometto, che tra rimbalzi e canestri riesce a portare avanti i suoi, coadiuvato da un
sempre più presente Benetti e ad un ritrovato Gulotta. La VIS si porta avanti di ben 11 punti
puntando a ribaltare la differenza punti subita all’andata (8 punti).
Si va all’ultimo quarto con i nostri in vantaggio 39 a 48.
Nell’ultimo quarto, la VIS abbassa un po’ l’intensità, gli avversari ne approfittano segnando ben 4
triple di cui 2 di tabella negli ultimi secondi di gioco.
Ma la VIS è brava a gestire il vantaggio accumulato e si trova a + 3 con palla in mano negli ultimi
secondi di gioco, riuscendo ad imporsi per 62 a 59 e portare a casa 2 punti importanti, peccato non
essere riusciti a ribaltare la differenza punti.
Bravi lo stesso!
Prossimo incontro mercoledì 16 marzo alle ore 21:30 altro derby questa volta contro la Scuola
Basket Ferrara nella palestra Dosso Dossi.
ACLI G 88 – VIS 2008 59 – 62
Parziali: (23-23; 30-28; 39-48)
Tabellini: Spagnuolo, Benetti 14, Gulotta 11, Follin 4, Accorsi 2, Barcaro, Battaglia, Rinaldin 11,
Bigoni 3, Ometto 17, Fogli.
All.: Vaianella.
U16 GOLD: RISCATTO IMMEDIATO, BATTUTA LA CESTISTICA ARGENTA.
Dopo la sconfitta di venerdì ad Argenta, la Vis Under 16 Gold, torna subito in campo al
Palapalestre per affrontare nuovamente la Cestistica Argenta, per quello che è il recupero della 7
giornata di andata. I ragazzi dimostrano da subito di voler riscattare la poco brillante prova di
pochi giorni prima: intensità difensiva e contropiedi portano la Vis sul 10-0 dopo 3’. Poi la forte
aggressività porta i vissini in bonus dopo pochi minuti e Argenta ne approfitta per accorciare dalla
lunetta. Il ritmo cala e la partita si riequilibra: 23-20.
Secondo periodo di marca Vis: nonostante qualche problema di falli, i ragazzi mettono in campo
una difesa molto attenta e collaborativa che porta fiducia nella metacampo offensiva, dove si
punisce sia sotto le plance che dall’arco dei 3 punti. Rimbalzi e contropiedi portano la Vis quasi sul
+20 all’intervallo. 43-24.
Terzo quarto dove il gap si allunga di poco: Argenta prova la carta della zona e la Vis alterna ottime
soluzioni a banali palle perse che costano qualche canestro subito di troppo. 66-43.
Nel quarto periodo gli ospiti alzano l’aggressività difensiva, i ragazzi calano di lucidità nelle scelte e
di attenzione difensiva. Negli ultimi minuti però la Vis trova ottime difese e fondamentali rimbalzi
che consentono di tenere un po’ di margine, anche se Argenta arriva sino al -3. Finisce 79-73.
Pronta risposta alla prestazione di venerdì scorso: 30’ giocati molto bene dai ragazzi hanno fatto

pensare anche all’impresa di capovolgere la differenza punti, ma la tenacia di Argenta dell’ultimo
quarto non ha permesso mai di stare tranquilli sul risultato finale. Vittoria comunque molto
importante, di carattere, contro una squadra ostica che pochi giorni prima aveva vinto di 25
lunghezze.
Prossimo impegno martedì 15 marzo alle ore 18:30 al Palapalestre contro la capolista One Team
Forlì.
VIS 2008 – CESTISTICA ARGENTA 79 – 73
Parziali: (23-20; 43-24; 66-43)
Tabellini: Cavallari (K) 6, Salvini 7, Lanza 14, Braga 11, Porcu 10, Emini, Kovalenko 14, Ravenna 2,
Bavaro 15, Velimirovic.
All.re Cavara, Ass.All.re Franchella/Fiore, Prep. Bonati.
U14 ÉLITE: CON UN SECONDO TEMPO DI LIVELLO LA VIS ALLUNGA SU IBR E

RIMANE IMBATTUTA.

Dopo 48 ore dall’ultimo match, la Vis Under 14 Élite di coach Dalpozzo torna in campo per
affrontare Insegnare Basket Rimini, recentemente sconfitta non agevolmente da Cesenatico.
L’inizio di partita vede infatti i ragazzi in difficoltà nel trovare il proprio ritmo di gioco e gli ospiti ne
approfittano per tenersi a contatto. La difesa della Vis soffre la fisicità dei riminesi, ma un piccolo
allungo sul finale del primo quarto consente di chiudere sul 17-11.
Secondo quarto dove i vissini alternano minuti di buona intensità ad alcuni errori che IBR sfrutta
per non staccarsi nel punteggio. Negli ultimi 180 secondi i ragazzi alzano l’aggressività e
l’attenzione difensiva: ciò permette di trovare buoni contropiedi e spunti offensivi. Si chiude al 20’
sul +15, 40-25.
Nel terzo periodo la Vis continua a tenere molto alto il ritmo sia in difesa che in attacco: tanti i
palloni recuperati e trasformati in rapidi contropiedi. Anche a difesa schierata, i ragazzi riescono a
trovare ottime soluzioni, sfruttano il gioco con e senza palla. 68-37 al 30’.
Negli ultimi 10’ i vissini tengono IBR a soli 9 punti grazie all’intensità tenuta a tutto campo. In
attacco si continuano a trovare buoni tiri grazie anche a belle azioni corali. Nel finale cala un po’ la
lucidità e l’attenzione nelle scelte su ambedue le metà campo, ma il divario è importante. Finisce
con la vittoria dei nostri ragazzi per 96-46.
Partita un po’ a due facce per la Vis: primi 15’ abbastanza in sottotono, merito anche di IBR che
quando ha potuto ha sempre colpito, secondi 25’ ottimi sia offensivamente che difensivamente.
Bella vittoria contro un avversario da importanti qualità fisiche e tecniche.
Prossimo impegno martedì 22 marzo ore 18:15 al Palapalestre contro Compagnia dell’Albero.
VIS 2008 – INSEGNARE BASKET RIMINI 96 – 46
Parziali: (17-11; 40-25; 68-37)
Tabellini: Pasquini, Zavatti, Dalpozzo (K) 17, Viaro 2, Sgarzi 2, Ansaloni, Leprini 26, Schincaglia,
Brancaleoni 8, Cerlinca D 28, Cerlinca M 13.
All.re Dalpozzo, Ass. All.re Cavara.

U14 ÉLITE: LARGA VITTORIA CON FAENZA.

Dopo essere usciti vincenti da Forlì, la Vis Under 14 Élite di coach Dalpozzo torna in campo per
affrontare Raggisolaris Faenza, nel recupero della 7° giornata d’andata.
Ragazzi che partono contratti e poco attenti in molte situazioni difensive: in attacco si trova
comunque la via del canestro e ciò permette di chiudere il primo quarto sul 28-15.
Secondo periodo dove inizia ad alzarsi l’intensità difensiva e le diverse palle recuperate portano a
facili contropiedi. 61-24 all’intervallo.
Nei successivi 20 minuti la Vis alterna momenti positivi a momenti poco brillanti, anche se il
divario si allunga sempre. Minuti importanti per tutti i ragazzi disponibili a referto. Finisce 112-48.
Prossimo appuntamento con Insegnare Basket Rimini al Palapalestre.
VIS 2008 – RAGGISOLARIS FAENZA 112 – 48
Parziali: (28-15; 61-24; 100-40)
Tabellini: Pasquini, Zavatti, Dalpozzo (K) 13, Viaro 12, Sgarzi 9, Ansaloni 2, Leprini 33, Schincaglia 6,
Brancaleoni 10, Cerlinca D n.e, Cerlinca M. 27.
All.re Dalpozzo, Ass.All.re Cavara.
U13 ÉLITE: UNA BELLISSIMA VIS CEDE SOLO NELL’ULTIMO PERIODO AI

RAGGISOLARIS FAENZA.

Buonissima prestazione dei ragazzi dell’Under 13 Élite, allenati da Bottoni e Campana, che
scendono in campo nella palestra Dosso Dossi contro la Raggisolaris Faenza.
Gara che parte subito ad alti ritmi, difesa molto aggressiva e belle giocate in contropiede fanno si
che le squadre rimangono in perfetto equilibrio dopo i primi 10’ di gioco.
Secondo quarto sempre equilibratissimo, si arriva all’intervallo lungo 38 a 41 per la squadra ospite.
Si riparte e i ragazzi tornano in campo dopo preziosi consigli di coach Bottoni per cercare di
impattare la partita e riescono a vincere il terzo periodo grazie alla difesa pressante e al lavoro di
squadra, portandosi così in vantaggio 50 a 49.
Purtroppo, però la stanchezza si fa sentire e i nostri vissiini subiscono canestri e contropiedi dovuti
alle tante palle perse grazie ai raddoppi dei faentini.
Così il divario aumenta e i bianco azzurri si trovano ad inseguire senza riuscire più a recuperare lo
svantaggio. La gara termina con il punteggio di 59 a 72 in favore degli ospiti.
Peccato davvero per la sconfitta perché per 3/4 della partita i nostri ragazzi hanno dominato e si
sarebbero meritati i 2 punti.
Prossimo incontro in trasferta a Forlì contro la Junior Basket Cà Ossi.
VIS 2008 – RAGGISOLARIS FAENZA 59 – 72
Tabellini: Grassi, Izzi 10, Pasquini 14, Leprini 8, Proner, Ziosi 9, Gabruk, Lorito 18, Conca (K).
All. Bottoni, Ass. All. Campana.

ESORDIENTI REG.: PARTITA DIFFICILE PER GLI ESRODIENTI DI PELLEGRINI CONTRO

IMOLA.

Sabato 12 marzo si è giocata al Palapalestre la partita valida per la seconda giornata del
campionato Esordienti Regionale Esperto, dove la Vis 2008 ha affrontato l’International Basket
Imola.
È stata una partita molto difficile per la squadra di casa, che però nonostante le difficoltà ha
lottato su ogni pallone dimostrando tenacia.
La gara si è conclusa con la vittoria dell’International Basket Imola per 18 a 6.
Prossimo incontro domenica 20 marzo alle ore 11:30 trasferta a San Lazzaro contro la BSL nella
palestra Rodriguez.
VIS 2008 – INTERNATIONAL BASKET 6 – 18
Tabellini: Giacinti 2, Caravita, Samaritani 2, Leprini 6, Rimondi, Mancino, Zappaterra, Mayfield 5,
Scolamacchia 4, Boldrini, Masarati, Turola 2.
Istruttori: Pellegrini e Giulianelli.

AQUILOTTI VIS BIANCHI: È ARRIVATO IL PRIMO FOGLIO GIALLO!

I nostri più giovani vissini, affidati agli Istruttori Caravita e Bosi, nel derby con la SBF cedono alla
distanza, in una partita che ha tanto da insegnare.
Partono forte i biancoazzurri che, concentrati e pimpanti, mettono subito in chiaro che anche
stavolta hanno voglia di far bene.
L’SBF non sta a guardare e restituisce il favore vincendo agevolmente il secondo parziale.
La banda di Caravita/Bosi con un’impennata di orgoglio si aggiudica il terzo e pure il quarto tempo.
E poi il buio.
La testa non c’è più, la fatica fa brutti scherzi e il canestro diventa piccolo piccolo e non entra più
nessun pallone.
Con merito gli avversari, pur pareggiando in termini di tempi vinti, si aggiudicano la partita per
differenza punti segnati: 30 VIS – 33 SBF.
La partita termina alla sirena e la testa.. fa sempre la differenza!
Martedì si festeggia con barrette Kinder per tutti perché bisogna saper vincere…ma, soprattutto,
perdere con stile!!
Prossima partita sabato 19 marzo ore 16:00 a Bagnolo contro Bagnolo “B”.
AQUILOTTI VIS BIANCHI – SCUOLA BASKET FERRARA B 12-12
Parziali: (10-2, 4-9, 8-4, 4-2, 2-10, 2-6)  Risultato a punti: 30 – 33
Aquilotti Vis B: Deponti, Fantini 8, Andreoli, Tumiati 2, Njamen 2, Pisapia 4, Salvi, Verdi 4,
Bianchini N, Bianchini R, Grandini 2, Bugnoli 8.
Istruttori: Caravita, Bosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.