LA SETTIMANA IN CASA VIS

U17 SILVER: LA VIS NON PUO’ NULLA NEL DERBY CONTRO LA 4 TORRI


Recupero della prima giornata di ritorno che vede la l’Under 17 Silver della Vis, allenata da coach
Barlati, affrontare in casa la corazzata 4 Torri.
Primi due quarti a favore della squadra ospite che grazie a una maggiore tecnica e fisicità riescono
a portare subito il vantaggio in doppia cifra. Dopo il primo quarto chiuso sotto 6 a 18, si arriva alla
pausa lunga sul 13 a 37.
Ultimi due quarti che seguono il copione dei primi due, 23 a 56 al 30’, con i biancoazzurri che
nonostante lo svantaggio continuano a lottare su ogni pallone fino alla fine.
La partita si conclude con il punteggio di 36 a 74 per la 4 Torri.
Giovedì 5 maggio contro la Benedetto 1964 al Dosso Dossi termina il campionato dell’Under 17
Silver.
VIS 2008 – 4 TORRI 36 – 74
Parziali: (6-18; 13-37; 23-56)
Tabellino: Sunseri 2, Frilli 6, Natali, Rossoni 5, Tamascelli A. 2, Tamascelli C. 2, Malisardi, Bettoli,
Germenji 13, Cavallini 6, Davi, Bottoni.
All. Barlati, Ass. All. Filieri, Ass. All. Menghini.
U16 SILVER: UNA VIS INCEROTTATA CEDE SUL CAMPO DI FINALE EMILIA.
Seconda giornata della seconda fase del campionato Under 16 Silver che vede la Vis di coach Filieri
affrontare in trasferta il Royal Basket Finale Emilia.
Vis che arriva alla partita in piena emergenza, 8 ragazzi a referto, 7 disponibili dopo il primo quarto
per l’infortunio di Bottoni.
La partita vede nei primi due quarti la squadra di casa che prende in mano la gara sfruttando una
difesa sull’1c1 della Vis davvero molto permissiva. Dopo il 24 a 9 del primo quarto, si arriva alla
pausa lunga sul 44 a 20.
Ultimi due quarti dove nei ragazzi della Vis inizia anche a vedersi un po’ di stanchezza a causa delle
rotazioni molto ristrette. Nonostante tutto i ragazzi non mollano mai continuando a lottare fino
alla fine della partita. Il risultato finale vede la vittoria del Basket Finale Emilia per 82 a 50.
Prossimo incontro mercoledì 11 maggio alle ore 18:45 in trasferta contro la Scuola Pall. Vignola
nel Palazzetto CITTA’ DI VIGNOLA – Scuola Muratori – Via Di Vittorio VIGNOLA MO.
BASKET FINALE EMILIA – VIS 2008 82 – 50
Parziali: (24-9; 44-20; 68-37)
Tabellino: Traina 9, Cavicchi 4, Komarov 3, Ngoy, Guerrini 13, Dossi 11, Bottoni, Lambertini 10.
All. Filieri.

U14 ÉLITE: VITTORIA AL FOTOFINISH A SAN LAZZARO.

Dopo la vittoria casalinga con Pol. Cesenatico, arriva un altro scontro al vertice per l’Under 14 Élite
Vis di coach Dalpozzo, che affronta la BSL San Lazzaro sul parquet della palestra Rodriguez.
I biancoverdi partono con un 8-0 di parziale, costringendo al time-out dopo appena 2 minuti.
Difensivamente la Vis pecca di intensità nella propria metà campo per tutto il primo quarto e i
bolognesi sono maestri nel trovare e segnare tiri aperti anche dall’arco dei 3 punti. Tuttavia, i
ragazzi riescono a mantenersi a contatto grazie a diversi 1c1 contro la forte aggressività di BSL. 30-
25.
I ritmi sono altissimi, la Vis è costretta a giocare un basket difensivamente diverso per risparmiare
un po’ di energia vista l’intensità tenuta da tutti i ragazzi bolognesi. Uno sprint a metà secondo
quarto, con maggior attenzione sulla pressione difensiva e nei rimbalzi, i ragazzi riescono a
sorpassare e arrivano sul +8 grazie a veloci contropiedi e 1c1. BSL però chiude il periodo tornando
sul -4, complice un attacco ferrarese troppo frenetico che porta a banali palle perse e tiri forzati.
L’inizio del terzo quarto vede il controsorpasso dei padroni di casa che, con la solita intensità a
tutto campo, iniziano a far calare la lucidità delle scelte vissine. Ma i ragazzi di coach Dalpozzo
recuperano nei secondi 5 minuti e tornano sul +1 con buoni contropiedi e difese. 68-69.
Nell’ultimo periodo arrivano i primi crampi, BSL continua a ruotare e a mantenere un’aggressività
importante contro cui la Vis fatica ma non arranca. I ritmi sono quelli a cui i ragazzi sono abituati e,
anche con difficoltà fisiche, riescono a punire anche con veloci ripartenze. I padroni di casa sono
però più lucidi e trovano ottimi tiri, spesso a bersaglio. Si arriva sul 80-80 a 2 minuti dalla fine
quando un 4-0 Vis costringe BSL al time-out; al rientro in campo i padroni di casa mettono a segno
una bomba e tornano sul -1. Un fallo porta la Vis in lunetta ed è 1 su 2, 83-85 a 30 secondi dalla
fine. Il tiro da 2 di BSL non entra, i ragazzi catturano il rimbalzo e i padroni di casa sono costretti a
spendere fallo a 4 secondi dal termine. La stanchezza si vede anche in lunetta: 0 su 2, rimbalzo BSL
e preghiera finale da metà campo: solo tabella. La Vis vince 85-83.

Una partita da ritmi altissimi per tutti i 40 minuti, in cui la Vis deve rinunciare alla propria
pressione a tutto campo, per arrivare alla fine con qualche energia in più, anche se ad inizio quarto
periodo sono giunti i primi normali problemi di crampi. Merito alla solita BSL, che ruota e
mantiene una grandissima aggressività per tutta la partita. Tutti i nostri ragazzi però hanno dato a
pieno il proprio contributo e, seppur con alcuni alti e bassi importanti, normali contro squadre
forti come San Lazzaro, riescono a portare a casa una grande vittoria.
Partite come queste sono fondamentali per la crescita dei ragazzi: giocare con questa intensità ha
messo in mostra molti limiti, ma ha anche dimostrato la capacità della Vis di giocare 40 minuti
sotto la pressione difensiva bolognese e punire in contropiede una compagine che fa del
contropiede un fondamentale punto di forza. Un segnale che sottolinea nuovamente la
prestazione, che contiene svariati e ‘’giusti’’ errori, è quello di essere la prima squadra a passare a
San Lazzaro, in cui non c’è mai stata una partita in discussione fino alla fine con nessuno.
Ora rifiatare, si torna in campo subito, Sabato 7 Maggio alle ore 16 al Palapalestre contro Sg
Fortitudo: una vittoria confermerebbe matematicamente la conquista del primo posto nel girone
B, in vista della seconda fase.

BSL SAN LAZZARO – VIS 2008 83 – 85
Parziali: (30-25; 48-52; 68-69)
Tabellino: Pasquini, Zavatti, Dalpozzo (K) 19, Viaro 1, Sgarzi, Ansaloni, Leprini 22, Schincaglia 3,
Mottaran, Brancaleoni, Cerlinca D 23, Cerlinca M 17.

All.re Dalpozzo, Ass. All.re Cavara.
AQUILOTTI VIS BIANCHI: I GIOVANI BIANCOAZZURRI SI IMPONGONO A CENTO.
Trasferta a Cento per i giovani biancoazzurri della Vis, martedì scorso nella palestra Giovannina.
Gli Aquilotti Bianchi di Caravita sapevano bene che avrebbero dovuto faticare parecchio nel derby
contro la Benedetto 1964 “B”. E così è stato.
Sono volati via i primi tre mini tempi con la Vis che di misura si è aggiudicata i tre punti in palio,
mostrando determinazione e gran voglia di far bene.
I padroni di casa hanno però sfoderato un ottimo quarto tempo per provare a rimane in partita.
I piccoli vissini richiamati all’ordine sono riusciti a tornare subito in carreggiata, vincendo facile il 5°
periodo e pure, con fatica, l’ultimo tempo.
È arrivata così la vittoria per 16 a 8 in casa centese.
Come sempre la partita mette in luce chiaramente cosa si può ancora migliorare durante i prossimi
allenamenti.
Prossimo incontro sabato 7 maggio alle ore 18:00 contro SBF nella palestra Roiti, nel derby
cittadino.

BENEDETTO 1964 “B” – AQUILOTTI VIS “B” 8 – 16
Parziali: (0-4, 6-11, 0-3, 6-3, 0-8, 7-8)  Tot. a punti = 19 – 37
Tabellino: Bugnoli 6, Fantini 2, Tumiati 5, Njamen 5, Verdi 4, Andreoli 3, Spigarelli 2, Dimarco 8, De
Ponti, Pisapia 2, Candiani, Grandini.
Istruttore: Caravita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.