La solidarietà del maestro Abbado

Claudio Abbado ha telefonato ieri sera al sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani per esprimere la sua personale vicinanza a Ferrara ai suoi cittadini.  La telefonata di Abbado al sindaco ha messo in evidenza il legame forte che si è creato fra la città e il Maestro Abbado attraverso e la musica.

“Sono preoccupato –  ha detto Abbado – per ciò che sta accadendo”. In  particolare il maestro Abbado si è informato sulla situazione del Teatro comunale: a Lucerna per un concerto, il maestro ha detto di aver reso partecipe anche il suo pubblico della necessità di Ferrara di riprendersi e di tornare ad essere un gioiello di cultura e di arte famoso nel mondo.

Quindi ha proposto al sindaco di dirigere un concerto con l’orchestra Mozart non appena il teatro sarà agibile proprio per favorire la raccolta di fondi finalizzata alla ricostruzione. “Sono sicuro – ha aggiunto – che il presidente Napolitano, grande appassionato di musica, apprezzerà questa notizia che potrà essere forse un’occasione per farlo ritornare a Ferrara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *