‘La spirale delle vite perdute’: presentazione del libro di Margherita Gobbi

Si muovono fra indizi misteriosi ed enigmatici personaggi le indagini raccontate da Margherita Gobbi nel libro ‘La spirale delle vite perdute’ che giovedì 11 novembre alle 18, sarà protagonista del nuovo appuntamento del ciclo ‘Pomeriggi d’autore’ nell’auditorium della biblioteca comunale Bassani di Barco (via Grosoli 42, Ferrara). Dialogherà con l’autrice Chiara Forlani. L’incontro è aperto a tutti gli interessati, fino a esaurimento posti.

Florence Cretaz e Sebastian Grange abitano in Valle d’Aosta e si conoscono da anni. Psicologa lei, commissario di polizia lui, hanno vissuto alcune sconfitte cocenti. Una li ha uniti e poi separati: non essere riusciti a rintracciare Ginevra, una ragazzina scomparsa che per età e sorte rievocava trascorsi dolorosi delle loro storie personali. Ritrovandosi qualche tempo dopo, perché coinvolti nella ricerca della mano che ha ucciso due donne, saranno di nuovo fianco a fianco, a caccia della verità. Gli indizi si affastellano: il passato oscuro di un liutaio, la pece greca sui luoghi dei delitti, i fiori lasciati accanto alle vittime, certe saponette fatte in casa… Il commissario si districherà a fatica tra le piste da seguire e sarà la psicologa a indirizzare le indagini su un suo nuovo ed enigmatico paziente. E dal passato, inaspettatamente, riaffiorerà anche qualche indizio sulla sorte di Ginevra. Insieme ad altre grida d’aiuto fino ad allora inascoltate.

– Per l’accesso del pubblico alle biblioteche è necessario esibire il green pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *