La violenza maschile: dal mito alla cronaca. UDI, Roma 10 – 30 settembre 2021

Si intitola “Oltre Dafne, fermare Apollo” Immagini di storia e cambiamenti la mostra che sarà inaugurata a Roma il prossimo 10 settembre alle 12.00 all’ex Complesso del Buon Pastore ( Via della Penitenza, 37)  che racconta come conoscere attraverso la storia dei manifesti UDI Unione donne in Italia, le immagini delle lotte delle donne per il cambiamento contro la violenza di genere. Fra i partner anche l’Udi Ferrara.

Dafne - Oltre Dafne fermare Apollo

Narra la favola di Ovidio che Dafne Ninfa dei fiumi inseguita da Apollo dio della bellezza e delle arti che smaniava d’amore per lei, pregando i genitori di aiutarla a sfuiggire al Dio  fosse tramutata in una pianta di alloro: prende le mosse dal mito greco di Apollo e Dafne, che Gian Lorenzo  Bernini rappresentò nel bellissimo gruppo scultoreo esposto alla Galleria Borghese, la mostra che sarà inaugurata a Roma il prossimo 10 settembre alle 12.00 all’ex Complesso del Buon Pastore promossa e realizzata dall’Udi nazionale e che ha fra i suoi partner anche due Udi provinciali, geograficamente distanti come Palermo e Ferrara.

La mostra partendo dal mito classico, aiuta a capire  quanto sia radicata il concetto di violenza sulla donne nella nostra cultura, che affonda le proprie radici in una società patriarcale che ci ha lasciato in eredità secoli di subalternità anche attraverso la violenza delle donne, di stereotipi misogini e di discriminazione di genere.

La mostra “Oltre Dafne fermare Apollo” dice  Vittoria Tola, della Segreteria Nazionale Udi, presidente dell’Archivio centrale dell’Udi è articolata attraverso un percorso espositivo che racconta la storia del fenomeno della violenza in Italia e utilizza diversi strumenti comunicativi a cominciare dai manifesti dell’Udi per veicolare messaggi politici innovativi e capaci di arrivare a tutte/i. La mostra oltre che nella sua esposizione a Roma può essere fruita, arricchita di materiali, attraverso l’omonimo sito web.

Si tratta di un progetto finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità, che si rivolge in particolare ai giovani e alle giovani accompagnandoli/e in un percorso di 76 anni di storia e di lotta a fianco delle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *