La Vis fa bella figura al Memorial Papini

Torneo “Esordienti” a Rimini

Un evento che ormai è arrivato alla XI edizione quello del Memorial Papini, il torneo che riunisce a Rimini le migliori formazioni della categoria Esordienti. Dal 22 al 25 aprile anche la squadra dell’On Power Caricento, rinforzata con alcuni ragazzi provenienti dalla Meteor Renazzo, ha potuto dire la sua nella competizione nota in tutta la penisola.
La Vis ha disputato la prima partita contro i pugliesi della Mens Sana Mesagne. Fin dalle prime battute gli estensi hanno dimostrano di essere in forma giocando di squadra, contro l’ostica difesa brindisina. Il risultato finale è stato di 42 a 29: fotografia di un avvio di torneo sprint.
Finita nella parte di tabellone che assegnava le posizioni dal primo al sedicesimo posto la Vis, con un po’ di sfortuna, s’è trovata di fronte la vecchia conoscenza Basket Oderzo. I veneti, che alla fine vinceranno il torneo, mettono in campo una difesa ermetica, con l’area piena, frutto anche di una fisicità molto superiore a quella ferrarese. Gli estensi giocano un gran primo quarto, chiuso 14-11. Alla distanza, però, è la difesa avversaria a fare la differenza, e la Vis raccoglierà la miseria di altri 14 punti nei tre quarti rimanenti, per uno score finale di 50-28. Punteggio bugiardo, visto che la Vis ha faticato molto contro la fisicità degli avversari, sempre arroccati dentro l’area. La sconfitta con Oderzo relega l’On Power Caricento nella parte di tabellone per il nono posto.
Il cammino della Vis prosegue contro il Basket Trieste. Partita senza storia, con Ferrara che fa da subito la voce grossa e liquida la pratica con l’eloquente punteggio di 87-10. Il giorno dopo la Vis affronta i laziali della Pallacanestro Palestrina. Partita vibrante, sempre in equilibrio, con l’On Power Caricento che prima sembra in controllo, poi finisce sotto e rischia di compromettere il match fallendo il tiro della vittoria nei tempi regolamemtari. All’ over time la Vis fa valere la sua precisione dalla lunetta e la possibilità di ruotare tutti gli effettivi. La partita si chiude con il punteggio di 40-38 con la Vis che arriva alla finale per il nono posto, un traguardo che va davvero stretto ai ferraresi. Contro i marchigiani di Monte Urano gli estensi sfoderano una bellissima prestazione, imponendosi con un secco 34-16 meritando il primo posto nel tabellone con il nono posto. Peccato davvero per la sconfitta contro Oderzo e per una formula che ha penalizzato una squadra che ha chiuso il torneo con quattro vittorie e una solo sconfitta.
Hanno preso parte al Memorial Papini: Riccardo Bondesani, Federico Righini, Tamrat Ricciuti, Lapo Dirani, Tommaso Frilli, Alessandro Mingotti, Luca Ramponi, Bryan Ebeling, Daniele Ghirelli, Emilio Alberghini, Carlo Petrini, Giovanni Cavallini e Francesco Sunseri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *