L’Accademia dei Maestri Artigiani diploma dodici “imprenditori doc”

Anche quest’anno l’Accademia dei Maestri Artigiani di Arti e Mestieri di Ferrara celebrerà, attraverso una premiazione ufficiale, la nomina di imprenditori che si sono distinti per la loro decennale attività sul nostro territorio.

Sono trascorsi 70 anni dal giorno in cui nel 1951 dall’idea di Pilade Cappellari rilegatore, Efrem Navarra fabbro, Ugo Rossetti restauratore, Edmondo Carlini cementista ed altri, nasceva a Ferrara l’Accademia con l’obiettivo di dare dignità e adeguata valorizzazione a quel patrimonio di esperienza e maestria che contraddistingue tanti nostri artigiani.

L’evento, al quale interverranno autorità locali e rappresentanti delle associazioni di categoria degli artigiani si svolgerà domenica 7 novembre e avrà come tema: “Le nuove sfide artigiane tra covid, PNRR e transizione ecologica”.

Nella mattinata di festa, che sarà ospitata nella Sala conferenze della CNA di Ferrara in via Caldirolo alle ore 9,30, alla presenza degli artigiani e delle loro famiglie l’Accademia “diplomerà” nove nuovi Maestri Artigiani, consegnerà due Targhe San Giorgio e nominerà un nuovo Alfiere dell’Artigianato.

La manifestazione è organizzata dal presidente dell’Accademia Marco Garbellini, dal vicepresidente Roberto Carion, dal segretario Oderio Mangolini e dagli altri membri del Consiglio direttivo.

Maestri Artigiani – Saranno nominati nuovi Maestri Artigiani: KATIA ARTIOLI, stilista a Ferrara – MICHELE BERARDI, serramentista a Ferrara – LUCIANO BRANDOLINI ed i figli MARCO e NICOLA BRANDOLINI, autoriparatori a Jolanda di Savoia – MASSIMO CAPPELLI, titolare di un panificio a Ferrara – ALESSANDRO CESTARI e BARBARA CHIARELLI, parrucchieri a Serravalle – NICOLA MALAGUTTI, meccatronico a Copparo

Targhe San Giorgio – E’ un riconoscimento della Camera di Commercio di Ferrara che premia imprenditori che con una lunga attività hanno onorato l’economia locale. Sono conferite quest’anno a DINO BASILI e ARTIBANO SIVIERI.

Alfiere dell’artigianato – L’Accademia, inoltre, in collaborazione con il Comune di Ferrara, consegnerà una targa ad un giovane artigiano che si è distinto per la prosecuzione e l’ampliamento dell’attività di famiglia. Sarà anche nominato Alfiere dell’Artigianato il giovane autoriparatore di Ferrara, MATTEO GARBELLINI.

Saranno presenti all’evento: il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, il viceprefetto vicario Pinuccia Niglio, l’onorevole Emanuele Cestari, l’Assessore Regionale Paolo Calvano, la Consigliera regionale Marcella Zappaterra, l’assessore del Comune di Copparo Bruna Cirelli, il direttore provinciale di CNA Diego Benatti, il segretario provinciale di Confartigianato Paolo Cirelli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *