L’addio a Renata Talassi: il cordoglio di tanti amici ed ex-colleghi

È mancata all’età di 87 anni Renata Talassi Giorgi, protagonista della vita politica degli anni ’70 e ’80 sia come sindacalista che come parlamentare del PCI.

Diversi i ruoli ricoperti anche in ambito locale. Tanti i messaggi di cordoglio di queste ultime ore, soprattutto da esponenti del PD, dei socialisti, della CGIL e di tutti coloro che hanno condiviso con lei l’impegno della politica e del sindacato.

Paola Boldrini, senatrice Pd scrive«Con la scomparsa di Renata Talassi se ne va un pezzo della storia territoriale e nazionale. E delle politiche di genere e pari opportunità, per cui come sindacalista, consigliera comunale, parlamentare, attivista dell’Anpi si è battuta, creando quei pertugi che ci consentono oggi meno disparità. La sua è stata un’esistenza esemplare, costruita su ideali, concretezza, convinzione e attenzione autentica su temi sociali ed economici come maternità, infanzia, lavoro. Quel che oggi riassumiamo nel concetto di welfare.”

“Nelle sue 3 legislature parlamentari, iniziate nel 1972, scrive Alessandro Talmelli,Segretario Unione Comunale PD Ferrara”, nelle condoglianze inviate alla famiglia Talassi – Giorgi,ha presentato diversi progetti di legge occupandosi di diritti, assistenza pubblica, maternità e infanzia, lavoro, agricoltura. Il suo titolo di studio era la licenza elementare. Questo non le ha impedito di percorrere una lunga strada nella quale ha messo in campo tutte le conoscenze e competenze acquisite con il duro lavoro da operaia prima, a delegata sindacale, a Consigliera Comunale. Un percorso sostenuto da quegli ideali di uguaglianza e pari diritti per tutti che hanno contraddistinto tutta la sua azione politica. Ha dimostrato che l’impegno serio e il duro lavoro sono gli elementi in grado di riscattare qualsiasi condizione svantaggiata.”

Pubbliche condoglianze anche dai socialisti ferraresi ” Fu Deputata e Senatrice della Repubblica negli anni ’70 fino al 1983 . Fu attenta sindacalista e Assessore della nostra provincia. Successivamente importante attivista nelle file dell’ ANPI.(La segreteria provinciale P.S.I.
Davide Stabellini).
“La scomparsa di Renata Talassi, scrive nel suo messaggio di cordoglio, Cristiano Zagatti, segretario generale Cgil Ferrara, è un’immensa perdita per tutto il nostro territorio. Renata è stata esempio di grande impegno politico e sindacale mettendo sempre al centro della sua militanza la difesa della democrazia, delle libertà e dei diritti universali”.

“Voglio esprimere il mio più profondo cordoglio ai familiari di Renata Talassi Giorgi, a nome mio e di tutto il Partito Democratico dell’Emilia-Romagna, scrive Paolo Calvano, Segretario Regionale del Partito Democratico Emilia-Romagna, Assessore al Bilancio, al Personale, al Patrimonio e Riordino Istituzionale della Regione Emilia-Romagna.
Renata è stata protagonista della politica ferrarese, attraverso il suo impegno politico e istituzionale.
Da parlamentare, da amministratrice locale e nel suo impegno sociale ha sempre posto una grande attenzione ai valori della Resistenza e ai diritti delle donne e dei lavoratori. È stata una donna coraggiosa, dai forti valori, profondamente antifascista.
Ferrara e l’Emilia-Romagna perdono una persona che ha sempre vissuto tutta la sua vita con impegno, determinazione e grande senso delle istituzioni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *