L’anatomia nacque a Ferrara con Vesalio. Seminario storico a Cona

09 anatomia vesalioFar rivivere il passato nel presente. Questo l’obbiettivo del seminario storico dal titolo “De Humani Corporis Fabrica di Andrea Vesalio. L’uomo visibile da allora ad oggi“: una pietra migliare della medicina e dell’anatomia, che trova radici storiche a Ferrara.

Il seminario si terrà venerdì 6 dicembre, nell’aula magna dell’ospedale di Cona, a partire dalle ore 9.30.

Un trattato stampato per la prima volta a Basilea nel 1543 che rappresenta un punto di rottura della storia della scienza, annoverato tra i capolavori che segnano il passaggio dall’epoca medievale al Rinascimento. E’ il “De Humani Corporis Fabrica” di Andrea Vesalio che fa parte del patrimonio archivistico della biblioteca dell’azienda ospedaliero-Universitaria S.Anna.anatomia vesalio

Illustrazioni e xilografie che costituiscono la più famosa serie di tavole anatomiche mai pubblicate. Un fiore all’occhiello che sarà al centro delseminario che si terrà venerdì mattina, alle 9.30 nell’aula magna dell’ospedale di Cona.

Il trattato di Vesalio è una pietra migliare della medicina dove per la prima volta vengono smentiti i dogmi dell’autorità galenica e reimpostate le lezioni anatomiche secondo un metodo di insegnamento messo in atto dallo stesso autore. Vesalio che frequentò la scuola di medicina dell’università di Ferrara, a quei tempi famosa in tutta Europa, collaborando in campo anatomico con Gian Battista Canani. Il Seminario si articolerà su quattro interventi tematici che ripercorreranno la storia del libro, analizzando i modelli anatomici in cera e arrivando alla moderna diagnostica per immagini.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *