Lancia fumogeno in campo: tifoso non potrà andare allo stadio per un anno

spal-58Il lancio di un fumogeno in campo durante l’ultima partita di campionato tra Spal e Tuttocuoio, domenica scorsa, è costata caro al tifoso spallino che non potrà andare allo stadio per un anno.

Per un ferrarese di 41 anni è così scattato il daspo emesso dal Questore di Ferrara, che ha ritenuto pericoloso il gesto: l’uomo si trovava in curva ovest “Campione”, qualcuno ancora non identificato avrebbe acceso la torcia da segnalazione e il 41enne l’avrebbe scagliata dietro la porta da calcio. Dopo il gesto, i tifosi spallini hanno redarguito e accompagnato l’uomo fuori dallo stadio dove c’era la Polizia di Stato ad aspettarlo. La D.I.G.O.S. sta indagando per identificare quelle persone che hanno accesso altri fumogeni all’interno dello stadio.

Il giudice sportivo della Lega Pro ha inflitto una sanzione di 500 euro alla società Spal per questo episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.