L’Attore e la maschera nella Commedia dell’Arte

Nonostante il terremoto, nonostante la temporanea inagibilità dei teatri, si è tenuto anche quest’anno dal 2 al 22 luglio il tradizionale Stage Internazionale “L’Attore e la Maschera nella Commedia dell’Arte” diretto da Fabio Mangolini assistito da Daniel Llull, giunto ormai alla sua sesta edizione.

Lo Stage, che ha la sua sede tradizionale al Teatro Sociale di Finale Emilia, è stato accolto al Teatro De Micheli di Copparo grazie al suo Direttore Artistico Luciano Giuriola.

Dopo tre settimane di lavoro in cui si sono alternate lezioni di interpretazione, canto, scherma teatrale e acrobatica, verrà presentato sabato 21 alle ore 21,30 in Piazza Alfredo Baccarini a Finale Emilia (là dove sorgeva la Torre dei Modenesi o Torre dell’Orologio, emblema del sisma del 20 maggio) il canovaccio di Commedia dell’Arte “Eleonora o il fantasma ritornato” con la partecipazione degli allievi dello stage

Lo Stage Internazionale “L’Attore e la Maschera nella Commedia dell’Arte” diretto da Fabio Mangolini è inoltre gemellato da anni con il Laboratorio Internazionale sulla Maschera che si tiene ad Abano nel corso del mese i giugno e luglio e tenuto dalla famiglia Sartori e dal Centro Internazionale Maschere e Strutture Gestuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *