Il cosmetico non fa bene? Segnalarlo all’Authority

trucchiSe un cosmetico non fa bene da luglio 2013 è la legge prevede che sia necessario  segnalarlo all’autorità competente. Lo sancisce una nuova norma: il Regolamento 1223/2009 sui prodotti cosmetici, pienamente applicabile dall’11 luglio 2013 che introduce, tra le altre, alcune novità relative alla vigilanza. In particolare, l’articolo 23 prevede che  l’obbligo di notifica di eventi indesiderati gravi connessi all’utilizzo di cosmetici all’Autorità competente dello Stato membro nel quale sono stati riscontrati tali effetti (Ministero della Salute per l’Italia). La notifica deve essere effettuata dalla persona responsabile e/o dai distributori del prodotto, ma anche dagli utilizzatori finali o dai professionisti del settore sanitario. Le segnalazioni che perverranno al Ministero, trasmesse poi alla Commissione europea, saranno utilizzate per orientare l’attività di sorveglianza sul mercato, come previsto dallo stesso Reg. 1223/2009.  Con questo calendario lo stesso Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna intende richiamare l’attenzione su prodotti molto diffusi, ma scarsamente percepiti in termini di rischio, che, più spesso di quanto rilevato, sono causa di reazioni indesiderate, e sollecitare la vostra preziosa collaborazione nella segnalazione di tali eventi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *