Lavori pubblici dell’estate in città

Sta prendendo forma la rotonda di San Giorgio.

Dopo l’apertura della bretella tra via Comacchio e via Ferrariola, che permette di non impegnare la rotatoria, da ieri pomeriggio è percorribile anche la strada che collega via Putinati direttamente alla via Ravenna.

Una bretella finita pochi giorni fa che costeggia la rotonda e dovrebbe far defluire più velocemente il traffico.

Nel pomeriggio sono stati tolti i blocchi.

Intanto la rotatoria dovrebbe essere pronta definitivamente entro settembre.

Vicino alla nuova rotonda di San Giorgio, in via Comacchio appena riasfaltata, dovrebbero iniziare alle 20 di questa sera i lavori per il tracciamento della segnaletica.

Gli operai lavoreranno di notte fino alle 5 di mattina, tutte le sere fino a venerdì 10 agosto.

Viabilità totalmente modificata invece vicino al centro storico, in via Cortevecchia.

Via Contrada di Borgoricco, la strada ciottolata che collega via Boccacanale di Santo Stefano al parcheggio di Cortevecchia, sarà chiusa fino a venerdì.

Il motivo un intervento di manutenzione alla rete del teleriscaldamento a cura di Hera.

Per questo via Cortevecchia è diventata da senso unico a doppio senso di marcia alternato, regolato da un semaforo.

Chi vorrà parcheggiare in Cortevecchia dovrà imboccare la strada contromano.

Sono attesi per la prossima settimana intanto i lavori per la costruzione di una nuova struttura nel tecnopolo dell’Università di Ferrara.

Un edificio da 2 milioni e mezzo di euro che ospiterà laboratori e uffici.

L’intervento rientra nell’accordo di programma tra Regione Emilia-Romagna, Università di Ferrara, Provincia e Comune.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=5efba77d-d9e5-4000-b63b-8620b593a1f7&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *