Il Lavoro Possibile: nuovi modelli di lavoro, nuove competenze, nuove tutele

Uno dei primi appuntamenti extra festival in occasione di Internazionale a Ferrara è stato il convegno in Sala Arengo, questa mattina, promosso dai giovani cooperatori dell’Emilia-Romagna, che si sono confrontati sulle novità che si affacciano già oggi nel mercato del lavoro e prefigurano un futuro fatto di nuovi modelli di lavoro, nuove competenze e nuove tutele.

Il dibattito fra cooperatori ed esperti dal titolo Il lavoro possibile. Vuole essere “Un’occasione per riflettere sui cambiamenti del mercato del lavoro – ha affermato Mirco Mongardi, portavoce di Generazioni Legacoop Emilia-Romagna – negli scenari che si aprono per i giovani lavoratori, all’interno delle trasformazioni sociali, economiche e digitali in atto”.

“Il mondo del lavoro di oggi e di domani – ha aggiunto Arianna Guarnieri, portavoce dei Giovani Imprenditori Cooperativi di Confcooperative Emilia Romagna – richiede di affrontare sfide in continua evoluzione con nuovi modelli di lavoro, oltre a un continuo aggiornamento delle competenze”.

Fra i relatori Anna Piacentini di People 3.0, Jessica Facchin di Cooperjob Antonio Aloisi dell’European University Institute. In primo piano in tutti gli interventi le nuove professioni e le nuove tutele del lavoro all’epoca delle piattaforme digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *