Lavoro, “Territorio da riprogettare dopo la pandemia”

Riprogettare il territorio, dopo le conseguenze economiche causate dalla pandemia.

Con questo obiettivo, si è tenuto un incontro presso la Camera del Lavoro di Ferrara che ha messo a confronto le tre sigle sindacali CGIL, CISL e UIL – rappresentati dai segretari provinciali Cristiano Zagatti, Bruna Barberis e Massimo Zanirato – il Vicepresidente della Provincia di Ferrara Nicola Minarelli ed il Commissario Straordinario della Camera di Commercio Paolo Govoni.

Presente a seguire il dibattito anche S.E. Mons. Gian Carlo Perego, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio.

Il confronto si è sviluppato sulla base dei dati dell’Osservatorio sull’economia ed il lavoro in provincia di Ferrara, presentato dal ricercatore Ires Emilia-Romagna Gianluca De Angelis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *