Le bici del 118 debuttano al Buskers Festival per soccorsi veloci e sicuri

Accoglienza positiva per il debutto delle nuove bici del 118 al Ferrara Buskers Festival.

Grande interesse per gli spettacoli dei musicisti di strada ma anche per le biciclette del 118 a pedalata assistita, acquisite dall’Azienda USL di Ferrara anche grazie ad un generoso contributo del Rotary Club Ferrara Est, proprio per utilizzarle in occasioni come questa.

bici 118 al ferrara buskers festival (3)I mezzi attrezzati con defibrillatore e zaino di soccorso sono pensati infatti per il primo intervento in occasione di eventi affollati in cui è più facile intervenire tempestivamente ‘su due ruote’, come nel caso del Buskers Festival.

L’equipaggio del 118 – composto da un infermiere e un autista del 118 – sorveglia la zona in sella alla bici muovendosi agevolmente nel centro cittadino, tra gli spettatori dell’evento, consentendo di intervenire rapidamente in caso di emergenza sanitaria. In un secondo momento, se ritenuto necessario, si potrà attivare un mezzo di soccorso per il trasporto in Pronto Soccorso.

È possibile grazie a una convenzione stipulata tra Ausl Ferrara – Servizio Emergenza Territoriale 118 e Ferrara Buskers Festival, che si ringrazia per aver scelto gli operatori del 118 come professionisti del soccorso sanitario per questa grande manifestazione, in stretto contatto con la Centrale Operativa 118, affiancati ai volontari della Croce Rossa di Ferrara, che gestiscono l’assistenza sanitaria all’evento con ambulanze ed equipaggi appiedati.

La prima serata di manifestazione, che corrisponde all’esordio formale delle bici 118, non ha richiesto fortunatamente nessun intervento sanitario. E tante persone sono rimaste positivamente stupite della presenza del 118 in bici, garantita nelle serate fino al 27 agosto, dalle 21 a mezzanotte, nel centro storico estense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.