SBF: sconfitta all’over Time

In serie D, 73-79 con il Village. Le giovanili

SBF serie DCampionato Serie D Maschile Girone B-8^ giornata andata
SBF–Basket Village 73–79 dts(15–10; 11–11; 20–20; 18– 23; 9-15)
Costanzelli 6; Schincaglia 10, Pappalardo 11, Romagnoni 21; Bussolari 23; Ferrarini; Proner; Rimondi Riccardo n.e; Malaguti; Cattani 1; Vigna Carlo n.e; Roversi 1.
Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani.
Seconda sconfitta consecutiva per la Vassalli 2G della Scuola Basket Ferrara che fa harakiri dopo aver condotto per 37 minuti l’intera partita a seguito di un overtime inaspettato, che avrebbe riportato alto il morale dopo la pesante sconfitta esterna di venerdì a Bologna. Primo quarto dove l’SBF prende subito in mano le redini del gioco muovendo bene la palla in attacco e difendendo forte, chiudendo in vantaggio 15 – 10. Secondo quarto dove sempre i padroni di casa conducono la gara e allungano il vantaggio, ma un parziale sul finale di tempo non fa variare il vantaggio, alla pausa lunga 26 – 21. Si rientra in campo e la musica non cambia, anzi l’SBF allunga fino a toccare il suo massimo vantaggio di 39 a 27 e sembra poter mantenere fino al termine della frazione, succede ancora una volta il parziale del Basket Village che non abbandona la partita: 46 – 41 all’ultima pausa. Si entra nell’ultima frazione dove nonostante le pesanti assenze di due giocatori esperti come Roberto Rimondi (Febbre) e Marco Vigna (noie al ginocchio) la Sanibol continua a macinare gioco e allunga sul +8 a 3,42 dal termine. Sembra fatta ma qui si spegne la luce e il Basket Village, a cui va dato merito di non aver mai mollato acciuffa il pareggio a 1 minuto dalla fine e a 7 secondi dal termine passa in vantaggio. Timeout decisivo, coach Bonora disegna la rimessa che grazie a un solido Pappalardo e al suo tap-in agguanta il pari, preghiera finale del Basket Village non ascoltata dagli dei del basket e si va all’overtime. L’SBF subisce il contraccolpo psicologico e si disunisce mette in mostra la brutta copia della bella squadra fatta vedere per 37 minuti nei tempi regolamentari. Prossimo appuntamento Sabato 21/11/2015 alle ore 21.00 al PalaVigarano di Vigarano Mainarda per la 9° giornata d’andata contro l’Artusiana Bk Forlimpopoli.
SbfCampionato Under 20 ELITE
6^ giornata andata
Castiglione Murri – Vassalli-2G SBF 71 – 74 (9 – 26; 28 – 10; 14 – 24; 20 – 14)
Bergamini 2, Proner 2, Romagnoni 22, Vigna C., Costanzelli 23, Rimondi Ric 7, Cattani 3, Poltronieri, Malaguti 8, Bianchini, Roversi 7, Seravalli n.e.
Allenatori: Bonora, Barilani
Ritorna alla vittoria, senza qualche problema, l’SBF under 20 Elite sul campo del fanalino di coda del Castiglione Murri. Da segnalare il ritorno tra i convocati di Giorgio Seravalli fermo ai box da inizio stagione per infortunio. Parte la gara ed è subito monologo SBF che trova in Romagnoni e Costanzelli due condottieri a cui affidarsi per creare subito un divario importante: fine primo quarto 9 – 26. Gara che appare in discesa ma un black out di gioco e grinta permette ai bolognesi di rientrare in gara e solo verso la fine del quarto di passare in vantaggio a suon di triple e giochi da tre punti mortiferi. All’intervallo 37 – 36 locali. Non servono molte indicazioni tecniche negli spogliatoi ma solo un po’ più di collaborazione che avviene nella terza frazione. Guidati da Capitan Roversi, Romagnoni e Costanzelli i giovani ferraresi ritornano a guidare il match, assistiti da un concreto Malaguti. Fine terzo periodo SBF avanti 51 – 60. Ultima frazione dove i bianco-neri continuano a tenere salda la guida del match, anche se solo verso la fine il Castiglione Murri si riavvicina ma dalla linea della carità l’SBF conduce in porto la gara. Prossimo appuntamento Lunedi 23/11/2015 alle ore 21.00 tra le mura amiche del PalaVigarano contro i pari età della Pallacanestro Reggiana.

Under 20 Regionale Girone C

5ª giornata di andata
SBF Vassalli 2G – Veni Basket 80 – 68 (20-16; 21-15; 17-19; 22-18)
Piselli, Zappaterra 8, Cellini 14, Gavagna 10, Ossi 4, Marangoni, Schibuola 13, Ercolini 7, Bordigoni 4, Molinari, Storti 18, Malpighi 2.
Allenatori: Colantoni, Pinnavaia
Prima gara stagionale tra le mura amiche per gli under 20 regionali di coach Colantoni e Pinna Aia. L’avversario è il Veni Basket di San Pietro in Casale.
Il primo periodo comincia con i padroni di casa che, costruendo gioco, trovano canestri facili e guadagnano tiri liberi, caricando di falli gli avversari. Se nella metà campo offensiva le cose non vanno male in quella difensiva, le disattenzioni sono ancora troppe e queste permettono al Veni di rimanere in partita alla fine del primo quarto.
Nel secondo quarto gli estensi continuano a macinare in attacco trovando soluzioni anche da dietro l’arco dei 6,75 contro la zona avversaria però, purtroppo, ogni disattenzione difensiva è punita e gli ospiti impediscono ai bianconeri di prendere un vantaggio consistente già a metà partita. Il rientro dagli spogliatoi è amaro per i padroni di casa che si vedono recuperare velocemente dagli avversari, che in pochi minuti si riportano pienamente in partita. Time out! Dopo il minuto di coach Colantoni la squadra ricomincia a macinare in attacco trovando facili soluzioni in penetrazione dopo aver fatto circolare la palla velocemente.
Il quarto periodo si gioca tutto di nervi, la partita si fa un po’ nervosa. Volano due tecnici uno per parte, il gioco si fa spezzettato e i padroni di casa tirano molti tiri liberi. La bravura dei ragazzi SBF è di sfruttare al massimo la situazione convertendo 12 dei 13 tiri liberi a disposizione. Il resto gli estensi lo fanno difensivamente, dove concedono tiri difficili (che gli avversari sono però bravi a segnare), e in attacco dove continuando a passarsi la palla, trovano sempre il compagno più libero e con più vantaggio. Negli ultimi minuti i padroni di casa tengono a distanza il Veni e anzi allungano fino al +12 finale. Prossimo impegno martedì 24 novembre alle 21.15 al Palapalestre, derby contro Vis 2008!
Campionato Under 18 Regionale

5^ giornata andata
Vassalli 2G SBF – Asd Gallo Basket B. 83-46(22-6; 18-9; 19-21; 24-10)
Bentivogli 20, Cervellati 2, Benea, Topala 13, Rossi 8, Scapoli 14, Corrieri 4, Deugoue 8,
Brescanzin 12, Gambale 2
Allenatori: Colantoni, Rimondi
Vittoria netta interna per l’under 18 regionale allenata da Colantoni e orfana di Gavagna.
La squadra è entrata in campo motivatissima e concentrata, infatti, il primo quarto si chiude con appena 6 punti subiti, la musica non cambia anche per il secondo quarto anche se il problema falli ci toglie dai giochi Bentivogli e Brescanzin per quasi tutto il 2^ e 3^ quarto, nonostante questo, la squadra tiene bene e sale in cattedra un ispirato Deugoue che fa suoi tutti i rimbalzi e di un ritrovato Benea in difesa.
Il terzo quarto non inizia bene e Colantoni è costretto a chiamare un time out riparatore, e da qui in poi è un monologo di casa. Bravi tutti quanti e questa vittoria ci deve dare la carica per affrontare le prossime partite cercando di eliminare i cali di concentrazione che si sono visti, ma col lavoro in palestra e tanto impegno ci si riuscirà . Tutta la squadra vuole fare un grosso in bocca al lupo di pronta guarigione al suo Coach Stefano Colantoni che nella giornata di Mercoledì subirà un intervento chirurgico.
TORNA PRESTO STEFANO

Campionato Under 14 ELITE
7^ giornata andata
Junior Basket Ca’Ossi – Vassalli-2G SBF 108 – 48(30 – 5; 28 – 20; 19 – 10; 31 – 13)
Margate 9, Zucchelli 3, Canali 8, Vincenzi 2, Volinia 6, Brescanzin 1, Manfrini 7, Tartari 2, Ferraro 3, Bondesani 6, Biavati.
Allenatori: Schincaglia, Barilani
Ritorna da Forli la giovane formazione estense con una sconfitta pesante ma con dei segnali convincenti sul piano dell’intensità di gioco, contro un avversario ostico e, di gran lunga, la favorita per la vittoria del campionato. Partita che inizia, e padroni di casa che mettono subito la testa avanti e non si volteranno più indietro, sfruttando la superiorità fisica e molti errori commessi dai ragazzi bianco neri facendo chiudere il parziale avanti 30 – 5 per Ca’ossi. Secondo quarto dove i Ferraresi mettono in mostra le loro qualità e nonostante il punteggio indichi un grosso vantaggio dei forlivesi continuano a giocare un basket fatto di intensità, passaggi e collaborazioni. Primo tempo chiuso 58 – 25. Terzo quarto fotocopia del secondo e a tratti SBF avanti nel parziale segnale che i ragazzi ci sono. Ultima frazione, dove la stanchezza per lo sforzo si fa sentire, è giocato comunque con grande intensità. Finisce 108 – 48 per Forli ma coach Schincaglia e il suo primo assistente Barilani sono consci che il lavoro svolto in palestra sta dando e darà i suoi frutti. Prossimo appuntamento Domenica 22/10/2015 alle ore 11.30 in casa presso la palestra del barco contro il Basket CRABS Rimini.

Under 15 regionale girone C
4ª giornata di andata
SBF Vassalli 2G – Polisportiva Molinella (43-45 8-10, 14-12, 11-10, 10-13)
Salzano 4, Scanavacca, Pambianchi 7, Bagnolati 10, la Gatta 6, Remondi 3, Paoli 7, Bocchimpani, Zhao, Pasquali 4, Rossi 2.
Allenatori: Pinnavaia, Ferrara.
L’SBF entra in campo con lo spirito giusto per affrontare una buona partita e lo dimostra fin da subito. Il primo quarto di gioco è sostanzialmente in equilibrio con i padroni di casa sotto di 2 punti, ma in netta crescita. Il secondo periodo è nettamente a favore dei ragazzi di Pinnavaia e Ferrara, si va a riposo in parità grazie ad una tripla degli avversari allo scadere. Il secondo tempo continua nel migliore dei modi, nonostante le numerose soluzioni facili sbagliate, la Sbf, facendo ruotare bene la palla, riesce a creare delle buone azioni. Nell’ultimo periodo la stanchezza si fa sentire e gli avversari riescono ad avere quel quid in più in grado di chiudere in loro favore la partita.
Peccato per il risultato finale perché l’Sbf ha condotto la maggior parte del match in vantaggio. Rimane una buonissima prova dei ragazzi.

Under 16 Regionale Girone C
6^ giornata di andata
SBF Vassalli 2G- Vis Persiceto 32-82 (8-13; 4-17; 5-28; 15-24)
D’Angelo 5,Rimondi 1, Trabelsi 4, Psenac, Braga, Bonora 8, Molinari, Gamberoni 2, Levratto 2, Calori 1, Anania, Bertoni 9. Allenatori: Boccia, Keser.
Seconda sconfitta consecutiva per la SBF Vassalli 2G che non riesce a entrare in partita e sbloccarsi nonostante il vantaggio di giocare sul parquet di casa.
Già dai primi minuti i ragazzi si dimostrano poco aggressivi in difesa concedendo troppo agli avversari, rimanendo però ancora in partita grazie agli errori di Persiceto, e chiudendo il primo quarto sul -5. La squadra avversaria, nel secondo quarto, comincia a ingranare e i ragazzi di Boccia entrano negli spogliatoi accusando il colpo trovandosi allo scadere sul – 18.Si è sperato nella ripresa nel secondo periodo ma questa non arriva. I ragazzi non riescono a concretizzare in attacco e allo stesso tempo non lottano in difesa per sopire agli errori offensivi. Pecca dopo pecca i giocatori perdono fiducia, e la paura di sbagliare prende il sopravvento. Alcuni cercano di fare qualcosa a sprazzi individualmente ma come ben sappiamo, la pallacanestro è uno sport di squadra e da soli, senza l’aiuto dei compagni, si fa poco. La maggior parte molla definitivamente e quei pochi non riescono a risollevare le cose provandoci fino in fondo. La 6^ giornata si chiude con svariati punti sul groppone che pesano, non resta che prendere questa sconfitta nel migliore dei modi cioè da stimolo a lavorare di più impegnandosi negli allenamenti per migliorarsi tecnicamente ma soprattutto caratterialmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *