LE PAGELLE DI BEPPE

GOMIS 6,5. In occasione delle reti al passivo, l’impressione è che non possa fare di più. Compie una prodezza impedendo il raddoppio ai nerazzurri solo, contro due attaccanti.
CIONEK6,5. Peccato per l’incertezza collettiva, che genera la rete decisiva che vede coinvolto pure lui. Prodigioso invecie, il salvataggio sulla linea, in una prestazione tutta grinta e dinamismo.
DJOUROU 6. Sfortunato in occasione della deviazione fortuita, in occasione della prima rete. Tra i colpevoli, invecie nella decisiva libertà concessa ad Icardi nella seconda.
FELIPE 6. Complessivamente una buona partita impreziosita dal rigore guadagnato. Peccato per la frittata della rete decisiva, quando lui è l’unico a non salire lasciando in gioco il capitano nerazzurro.
LAZZARI 7. Nella ripresa, a tratti incontenibile sulla fascia, al punto che anche uno dalla grandissima esperienza ad alti livelli come Asamoah, risulta in grande difficoltà nel contenerlo. Ci prova anche in proprio con un sinistro che però non trova lo specchio della porta.
MISSIROLI 6. Partecipa fattivamente, sia alla costruzione della manovra, che alla fase di contenimento.
SCHIATTARELLA 6,5. Gestisce una enorme quantità di palloni, senza mai avere timore di commettere errori. È il fulcro di tutte le giocate biancazzurre.
VALOTI 6,5. Ritrova la maglia da titolare, e offere una prestazione che da ragione alla scelta dell’allenatore. Vicino alla rete con un pregevole inserimento.
FARES 6. La rete del pareggio, nasce da una sua iniziativa sulla corsia mancina. Continuo sulla fascia.
ANTENUCCI 5,5. Prestazione condizionata dall’errore dal dischetto. Ci prova pochi minuti prima della sostituzione con una conclusione da fuori senza fortuna.
PETAGNA 6. Spara alle stelle da due passi, vanificando una nitidissima occasione da rete, mentre sulla deviazione aerea, e’ prodigioso Andanovich a negargli il gol. Si impegna in avanti, addomesticando diversi palloni difficili, pur non riuscendo a pungere come dovrebbe
PALOSCHI 7. Entra e segna una rete alla “Paloschi”. Da rapace dell’area di rigore.
EVERTON LUIZ 6. Solita ammonizione per eccesso di irruenza, in uno spezzone di gara, tutto sommato senza errori.
MONCINI s.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *