LE PAGELLE DI BEPPE

LazzariGOMIS 6. Sufficienza conquistata poiché non appare colpevole sulle reti al passivo, però lasciano decisamente perplessi i ripetuti malintesi con i difensori.

CIONEK 6. Prima parte della gara gladiatoria, poi nel momento decisivo, della partita anche lui si perde nell’insicurezza generale del reparto difensivo.

VICARI 6. La sua uscita anticipata ha pesato tantissimo nell’economia generale della gara. In precedenza non aveva demeritato disputando una partita senza errori.

FELIPE 6. Anche lui getta la spugna anticipatamente. Un paio di pregevoli interventi nel primo tempo.

LAZZARI 7,5. È l’anima offensiva della Spal. Entrambe le reti nascono da sue iniziative sulla fascia destra. Determinante.

SCHIATTARELLA 6. Gioca tantissimi palloni sbagliandone pochi,  pur non essendo al meglio fisicamente.

VALDIFIORI 6. Un paio di giocate che lasciano intravedere le sue qualità. Nella ripresa in affanno in fase di filtro, cede il posto al rientrante Kurtic.

MISSIROLI 6. Buone iniziative nel primo tempo, ma anche un calo nella ripresa, quando il centrocampo avversario prende decisamente il sopravvento.

FARES 7. Tra i più continui per tutti i 90′. Buone iniziative sulla corsia mancina.

ANTENUCCI 7. Gol di pregevolissima fattura, e tanti tentativi di dialogare con il compagno di reparto Petagna, rimasti purtroppo però, vani.

PETAGNA 6. Sigla la prima rete ed entra nell’azione del raddoppio. Per il resto poco altro, e la sensazione di rallentare quando è in possesso di palla, l’azione biancazzurra.

KURTIC 5,5. Rileva Valdifiori ma non riesce a fornire, complice la lunga assenza, un contributo importante a centrocampo.

SIMIC 5,5. Un buon salvataggio aereo, ma anche la sensazione che con gli ingressi suo, e di Bonifazi, la Spal paghi dazio, nel reparto difensivo, mancando della necessaria esperienza in questa categoria.

BONIFAZI 5,5. Vale il discorso fatto per Simic. L’uscita anticipata di due difensori titolari su tre, è stata determinante per il risultato finale.

 

 

Non

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *