Le pagelle di Beppe

GOMIS 6,5. Incolpevole in occasione della rete al passivo. Bravo in almeno un altro paio di circostanze a tenere in partita la Spal.
CIONEK 6,5. Salva un gol praticamente fatto murando Callejon. Prestazione attenta e senza sbavature.
DJOUROU 6. Al di là del voto, quello che lascia perplessi è l’interminabile sequenza di infortuni, che continua ad impedirgli di fornire un contributo importante alla causa biancazzurra, come era nelle aspettative di inizio stagione. Nel periodo in cui rimane in campo non demerita nonostante una incertezza iniziale.
BONIFAZI 6,5. Non trema quando viene puntato da attaccanti del calibro di Insigne e Mertens, anzi, in più di un’occasione è bravo a fermarli.
LAZZARI 6. Ghoulam è un cliente scomodo, ma lui ci prova ugualmente andando anche alla conclusione in proprio. Qualche sbavatura in fase difensiva.
SCHIATTARELLA 6,5. Continuo e determinato per tutti i 90′. Impegna anche Meret con un destro al volo dal limite.
VALDIFIORI 5. Un’altra occasione persa. Fatica a trovare le misure a centrocampo, e la rete che decide la gara nasce da un corner generato da una sua sbilenca deviazione indietro.
KURTIC 5. Un passo indietro rispetto alla precedente prestazione. Fatica ad entrare nel vivo del gioco, e non si rende mai pericoloso.
FARES 7. Dopo diverse prestazione opache, finalmente una gara convincente. Vicino alla rete in due occasioni, nella prima sbaglia la conclusione dopo essersi preparate pregevolmente il tiro, nella seconda a tempo scaduto è il portiere a compiere un miracolo.
ANTENUCCI 5. Periodo negativo. Forse il capitano dopo aver tirato a lungo la carretta, avrebbe bisogno di rifiatare, per poi tornare decisivo ed efficace come sempre.
PALOSCHI 5. Due nitide occasioni da rete sul suo destro ma entrambe sprecate. Poca partecipazione alla manovra.
VICARI 5,5. Coinvolto dopo pochi minuti dal suo ingresso nell’azione del gol che decide la partita. Palesa diverse incertezze soprattutto nel gioco aereo.
VALOTI 5,5. Il suo ingrasso coincide con il momento migliore della Spal. Conferisce maggior dinamismo alla manovra offensiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *