Le pagelle di Beppe

VIVIANO 7. Ottimo esordio. Si presenta benissimo i nuovi tifosi, con due interventi provvidenziali subito nei primi minuti di gioco. Complessivamente dimostra sicurezza e personalità, in una prestazione senza errori.
BONIFAZI 6. Partita senza errori anche se in diverse circostanze sembra eccedere in sicurezza, in situazioni dove bisognerebbe andare decisamente più sul sicuro.
VICARI 5. Gravissimo l’errore che spalanca la strada a Palacio per il vantaggio rossoblu. Per il resto non disputa una brutta gara, ma se Kurtic non avesse pareggiato, l’errore iniziale avrebbe potuto assumere un peso devastante per il proseguo della stagione.
FELIPE 6. Solo una piccola sbavatura in retroguardia. Nella ripresa prova anche a proporsi in avanti.
LAZZARI 6. Primo tempo con il freno a mano tirato e ripresa decisamente più incisiva. Confeziona il pallone del pareggio per Kurtic prima di arrendersi per infortunio.
MISSIROLI 5,5. Perde decisamente troppi contrasti a centrocampo, dove alla Spal servirebbe una maggior efficacia da parte sua.
VALDIFIORI 6. Non demerita, soprattutto nella prima frazione distribuisce ben il gioco. Cala alla distanza lasciando il posto nel finale a Schiattarella.
KURTIC 7,5. Se la Spal,raggiungerà come auspicato da tutti la salvezza, molto lo dovrà alle due reti dello sloveno nei due derby con il Bologna. Perentorio lo stacco aereo che dà scampo al portiere, confermandosi l’unico dei centrocampisti a proporsi con pericolosità in fase offensiva.
FARES 5,5. Un paio di errori nel primo tempo che fortunatamente non causano nulla di negativo, in avanti poca spinta sul,a corsia mancina.
ANTENUCCI 6. Continua a pagare il conto alla sfortuna, la sua pregevole conclusione a giro viene vanificata da un fuorigioco che solo il Var riesce a vedere.
PETAGNA 6. Paradossalmente lui va meglio nel primo tempo, e cala nella ripresa quando la Spal invecie cresce. Esce stremato nel finale.
CIONEK , SCHIATTARELLA E PALOSCHI s.v. Per loro solamente una manciata di minuti nel finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *