Le pagelle di Beppe

Berisha il top, Paloschi segna, bene Strefezza, se la cavano Vicari e Ranieri

BERISHA 7,5. Con una serie di interventi prodigiosi tiene in partita la Spal. Nulla può, invece sulla rete del pareggio.

TOMOVIC 5,5. Si fa superare da Ciofani in occasione del pareggio, in precedenza non aveva demeritato.

VICARI 6. La difesa viene ripetutamente sollecitata soprattutto nel primo tempo. Lui non commette errori evidenti, anche se troppe volte i palloni aerei sono preda degli avversari all’interno della nostra area.

RANIERI 6. Discorso analogo a quello fatto per Vicari. Prova anche a rendersi pericoloso in una delle poche volte che i biancazzurri impensieriscono la difesa aversaria.

DICKMANN 5,5. Entra al posto dell’infortunato Floccari a metà primo tempo, e disputa una partita senza squilli sulla fascia destra.

MISSIROLI 5. Il centrocampo soprattutto nel primo tempo subisce la  netta supremazia avversaria. Poco appariscente in costruzione, fatica anche in contenimento.

ESPOSITO 5. Prestazione sottotono. poca regia, e molta fatica anche in fase di filtro davanti alla difesa.

SALA 5,5. Mezzo punto in più per il traversone del gol, per il resto anche per lui molta fatica sulla corsia mancina.

STREFEZZA 5,5. Avanzato di posizione dopo l’uscita di Floccari, non trova mai una giocata importate nella metà campo avversaria.

VALOTI 5. Mai uno spunto.  Si nota veramente poco fino alla inevitabile sostituzione.

PALOSCHI 7. Ha il merito di segnare con una bella deviazione al volo, la rete che porta in vantaggio la Spal. Per il resto molta fatica nel tenera palla nella metà campo avversaria.

MORA 6. Saprà fornire il suo contributo da combattente in un centrocampo, molto più tecnico che dinamico. Per ora solo in piccolo assaggio.

SERNICOLA 5,5. Rileva Sala, preoccupandosi sono di tamponare sulla fascia sinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *