Le pagelle di Beppe

BERISHA 6. Imparabile il primo gol, mentre nel secondo paga colpe non sue, in una giornata dove però non trasmette la consueta sicurezza.
SALAMON 6. Partita attenta senza errori, qualche imprecisione in impostazione, ma sostanzialmente gara positiva.
VICARI 6. Tiene bene la posizione, intervenendo con tempismo in ogni situazione delicata.
TOMOVIC 6. Completa un pacchetto arretrato che si è complessivamente ben destreggiato in ogni situazione, nonostante le gravi lacune in fase di filtro dei centrocampisti davanti alla difesa.
DICKMANN 7. Ottima partita. Spinta inesauribile sulla fascia destra, con il valore aggiunto della prodezza in occasione della traversa in acrobazia, che consente il facile appoggio in rete a Murgia.
MURGIA 5,5. Nonostante la rete realizzata da pochi passi, non raggiunge la sufficienza per le troppe imprecisioni in fase di costruzione, e la quasi totale mancanza di filtro davanti alla difesa in copertura.
VALOTI 6,5. Meriterebbe qualcosa in più per l’inserimento vincente del pareggio, e molto in meno per la fase di non possesso, con gli avversari che troppe volte solcavano la nostra metà campo indisturbati fino alla soglia dell’area.
SALA 5,5. Sul versante sinistro si va ad un’andatura ridotta rispetto alla fascia destra. Probabilmente deve ancora trovare la miglior condizione.
CASTRO 6,5. Qualche pausa, soprattutto nella ripresa, in un contesto decisamente positivo. Apprezzabile la personalità con cui si appropria del pallone per la trasformazione del rigore a tempo scaduto. Da brividi,la modalità della trasformazione.
DI FRANCESCO 5,5. Ancora alla ricerca della forma migliore. Produce diverse iniziative, che però non recano quasi mai pericoli alla difesa avversaria.
ESPOSITO SEBASTIANO 5,5. Gli va concessa l’attenuante di essere stato poco servito, ma da lui è lecito attendersi molto di più. Troppo spesso lontano dalla manovra e mai pericoloso.
ESPOSITO SALVATORE 6. Pochi minuti in campo, ma sufficienti per dimostrare di essere probabilmente l’unico centrocampista, dotato della necessaria attitudine alla copertura quando manovrano gli avversari.
SERNICOLA 6,5. Pochi minuti in campo, ma sufficienti per confermare la positiva impressione destata in questo avvio di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *