Le pagelle di Beppe

Salvatore Esposito sempre più punto di riferimento imprescindibile, Vicari alla Bonocci

BERISHA 6. Impegnato solamente una volta a tempo scaduto. Svolge con attenzione l’ordinaria amministrazione.
TOMOVIC 7. Autoritario in ogni intervento. Prova anche a rendersi utile in impostazione.
VICARI 7,5. Vince il duello con lo spigoloso Djuric, e dirige perfettamente il reparto difensivo. Bravo anche ad avviare la manovra dalle retrovie.
RANIERI 7. Tempista e sicuro in ogni chiusura. Prestazione decisamente convincente.
DICKMANN 6,5. Buona spinta nel primo tempo, a cui fa seguito un leggero calo nella ripresa. Attento a non concedere spazi nella propria fascia alle offensive avversarie.
MISSIROLI 7. Sempre ottimamente posizionato. Disputa la sua miglior prestazione di questo avvio di stagione.
ESPOSITO SALVATORE 7,5. Fulcro della manovra, non sbaglia praticamente nulla, offrendo anche un importante contributo in fase di filtro nella propria metà campo.
SALA 6,5. In costante crescita. Suo il perfetto cross dalla bandierina per il gol che sblocca il punteggio.
VALOTI 7. Puntuale e spietato nel punire l’errore avversario, e incanalare la partita nel verso giusto. Oltre alla rete, diverse altre iniziative interessanti.
DI FRANCESCO 7. Letale quando parte in progressione palla al piede, tagliando a fette la difesa avversaria, come in occasione della rete del raddoppio. Se sta bene in questa categoria può davvero offrire un contributo decisivo.
ESPOSITO SEBASTIANO 6. Soffre il digiuno dalla rete. Nonostante fatichi ad arrivare alla conclusione, riesce a rendersi utile lottando su ogni pallone.
BRIGNOLA 6. Qualche spunto in velocità nella seconda parte della ripresa.
MORO 6. Per lui il quarto d’ora finale a lottare su ogni pallone e contro qualsiasi avversario.
MURGIA 6. Da il cambio a Missiroli nel finale. Prova anche a rendersi pericoloso calciando una punizione dal limite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *