Le politiche sono necessarie, ma non bastano

25 novembre

La prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne esigono politiche adeguate, ma accanto ad esse serve un profondo cambiamento culturale, una nuova cultura del rispetto della dignità delle donne. Questo il leit motiv degli amministratori pubblici, che hanno sottolineato l’urgenza di investimenti nell’educazione e nella scuola. Per Paola Castagnotto Presidente del Centro Donna Giustizia di Ferrara le donne sono uscite dal silenzio, ma le contraddizioni sono ancora prevalenti e chiedono di non abbassare la guardia.

Le interviste integrali in Eventi alle 20 di mercoledì 27 novembre.

%CODE%

Telestense manderà in onda domani sera,  martedì 26 novembre, alle 20.45, la testimonianza di Anna, il  racconto di un fatto di stalking, che si è risolto quattro anni fa con la condanna del persecutore.

A breve l’autore dello stalking , conclusa la pena, tornerà libero: un fatto che sta mettendo in grave apprensione Anna, che ha accettato di raccontare la sua storia, per far comprendere due cose:

1°) aver riconosciuto lo stalking come reato specifico nel 2009 e oggi la nuova legge danno certamente strumenti di azione e repressione importanti,

2°) restano, però scoperti l’aspetto della prevenzione e la  possibilità che la donna diventi di nuovo  vittima di ulteriori aggressioni o persecuzioni da parte dello stesso stalker.

 

Martedì 3 dicembre TeleFerraraLive ch 188, dalle 21.30 dedicherà una serata speciale alla storia di Anna, con testimonianze di operatrici del Centro Donna Giustizia di Ferrara, della presidente Paola Castagnotto,   del Prefetto, dottoressa Provvidenza Raimondo, del responsabile Centro ascolto uomini maltrattanti di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *