Le risposte di Marattin e Poltronieri

Marattin“Fino ad oggi, i comuni del terremoto non hanno subito alcun taglio di bilancio a seguito della spending review. La discussione sulla prossimo Legge di stabilità inizierà il 15 ottobre, quindi tra pochi giorni. Il governo ha ben presenti i problemi dei comuni che hanno subito il sisma dell’Emilia, e per mettere a punto la legge di stabilità ci sono quasi tre mesi di tempo”.

Luigi Marattin, consigliere economico della presidenza del consiglio – ex assessore al bilancio di Ferrara – risponde così, quando gli si chiedono chiarimenti sull’allarme lanciato dalla Lega e dal sindaco di Bondeno su possibili tagli dei trasferimenti provenienti dallo Stato ai comuni terremotati.

poltronieri“In questo momento, lanciare allarmi di questo genere – aggiunge – assomiglia molto a una speculazione politica”

Dello stesso tenore l’opinione di Angela Poltronieri, sindaco PD di Mirabello: “fino ad oggi i problemi dei comuni terremotati sono sempre stati affrontati positivamente da parte del governo centrale, con il sostengo della Regione Emilia Romagna. Quest’anno ho potuto effettuare una serie di investimenti ottenendo ance un allentamento del Patto di stabilità. E quindi non ho motivo di ritenere che lo stesso non possa accadere in futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.