Le sincronette del Centro Nuoto Copparo in evidenza a Imola

Nella prima prova degli esercizi liberi

Domenica 23 maggio, nella piscina di Imola, ha avuto luogo il primo banco di prova per gli esercizi liberi degli atleti della sezione di nuoto sincronizzato del Centro Nuoto Copparo. Fino a questo momento, infatti, gli atleti si erano confrontati in ambito regionale solo con gli esercizi obbligatori ponendosi sempre nella parte alta della classifica, a ridosso del podio o addirittura sul gradino più alto di quest’ultimo.
Degno di nota per quanto riguarda i risultati ottenuti è sicuramente la totale partecipazione della categoria ragazze/i al campionato nazionale estivo, grazie infatti ai notevoli sforzi fatti da ogni singolo atleta, la totalità della squadra potrà prendere parte alla trasferta più importante dell’anno che si terrà a Savona dall’1 al 4 luglio.
La stagione estiva porta con sé l’introduzione dei balletti in gara e, alla prima uscita stagionale, nonostante le incertezze dovute alla situazione attuale riguardante le piscine, si vedono già i primi risultati del lavoro svolto duramente in vasca durante la settimana.
Camilla Griffith, che più di tutti rientra nella categoria degli atleti che hanno portato risultati eccezionali con i suoi ben due primi posti regionali, ha gareggiato per la categoria Esordienti A in coppia con Giorgia Vaccari, anche lei classe 2009 che si è sempre distinta per la tecnica dimostrata nella prima parte dell’anno.
Altra coppia promettente, questa volta per la categoria Ragazze, composta da Agata Colombarini e Marianna Volta ha conquistato il terzo posto dimostrando di avere delle ottime basi per quello che sarà un lavoro di ulteriore crescita futura.
“Sono poi state tre le singoliste che hanno portato in acqua i coinvolgenti esercizi montati dai tecnici, in particolare Dounia Boukhmis e Ludovica Luetti per la categoria Juniores e Aurora Bellucco per la categoria Ragazze, alle quali vanno i più sinceri complimenti – commentano Elisa Balestra e Michelle Cavallina, tecnici del Centro Nuoto Copparo – per aver dimostrato di affrontare questa difficile prova con grinta e di aver emozionato chi le ha guardate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *