LECCE – SPAL 1-2 (13′ Valoti, 17′ Majer, 54′ Okoli)

La squadra di Rastelli ha centrato l’impresa. Meritata vittoria, grazie alla decima rete stagionale di Valoti e al primo gol da professionista di Okoli. Senza Tomovic e Vicari, il tecnico ha schierato la difesa a quattro, che ha annullato le temute bocche da fuoco salentine. Insuperabili Okoli e Ranieri, mentre Dickmann e Sernicola, oltre che presidiare con efficacia le corsie in copertura, hanno garantito una spinta costante. A centrocampo Viviani ha dettato i tempi, Valoti sulla trequarti e Strefezza sul fronte offensivo sempre nel vivo del gioco. Unica nota stonata le ammonizioni che costringeranno Mora e Sernicola a saltare la gara di venerdì con l’Ascoli, reduce dal successo sul Monza

!–more–>LECCE: Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer (46′ Tachtsidis), Hjulmand (62′ Nikolov), Bjorkengren; Henderson (81′ Stepinski), Pettinari (62′ Rodriguez), Coda (81′ Yalcin). A disp. Bleve, Vigorito, Calderoni, Demrku, Paganini, Pisacane, Zuta. All. Corini

SPAL: Berisha; Dickmann, Okoli, Ranieri; Sernicola, Segre, Viviani (62′ Missiroli), Murgia (62′ Mora); Valoti (69′ Asencio); Strefezza (82′ Strefezza). Di Francesco (46′ Floccari).  A disp. Thiam, Galeotti, Esposito, Moro, Peda, Seck. All. Rastelli.

10′ Prima occasione per la Spal con un destro di Strefezza dal limite di poco alto sopra la traversa.

13′ GOL Spal in vantaggio con un preciso rasoterra di Valoti che sorprende Gabriel e si insacca nel angolino basso alla destra del portiere.

15′ Destro di Hjulmann che si spegne di poco a lato.

17′ GOL Pareggia il Lecce con un diagonale di Majer che concretizza un assist di Henderson.

29′ Di Francesco da distanza ravvicinata non trova lo specchio della porta.

54′ Torna in vantaggio la Spal con un perentorio stacco di testa di Okoli sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

58′ Prodezza di Berisha che respinge una conclusione deviata di Henderson.

74′ Rodriguez impegna Berisha che non si fa sorprendere.

78′ Occasionissima per Sernicola che da distanza ravvicinata si vede deviare la conclusione sul palo dal portiere.

95′ Lecce vicinissimo al pareggio con una deviazione aerea di Stepinski che coglie la parte alta della traversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *