Legambiente: crescono gli utenti del treno in Emilia-Romagna

Crescono gli utenti del treno in Emilia-Romagna, che secondo l’ultimo rapporto di Legambiente ‘Pendolaria 2018’ (presentato a Roma), è la terza regione italiana in questa speciale classifica, dietro Valle d’Aosta e Marche.

I pendolari emiliano-romagnoli in 6 anni (dal 2011 al 2017) sono cresciuti da 114.000 a 205.000, con un segno più del 79,8%. Non solo: secondo il report l’Emilia-Romagna “è tra le Regioni con l’età media del materiale rotabile più bassa, 13,6 anni, rispetto a una media nazionale di 16 anni”.

Soddisfatto l’assessore ai Trasporti, Raffaele Donini che dichiara: “Si confermano gli straordinari indici di crescita dei passeggeri del trasporto pubblico ferroviario e un volume di investimenti in materiale rotabile e servizi che non ha pari in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *