Legambiente e l’ Istituto Remo Brindisi-Lido estensi insieme nel progetto ‘Puliamo il mondo 2021’

Si è conclusa l’attività nel contesto del progetto Prizefish, per la sensibilizzazione al rispetto degli ecosistemi marini per il quale sono stati coinvolti gli studenti della classe 2^ C. ENO (Remo Brindisi, Ist. Istruz. Secondaria Superiore – Lido Estensi) e il Circolo Legambiente Delta del Po di Comacchio.

I volontari di Legambiente sono stati ospiti della classe 2° C Alberghiera del ‘Remo Brindisi’, sabato 13 novembre. I volontari hanno presentato i risultati dell’attività fisher for litter svolta nel 2021 a Porto Garibaldi. Nella successione delle Slide è stata illustrata l’attività di raccolta e smaltimento dei rifiuti che i pescatori recuperavano nelle loro reti. L’attività quotidiana prevedeva la registrazione puntuale di tutti i rifiuti provenienti dal mare. La presentazione dei dati ha messo in risalto il danno che la plastica e le micro plastiche possono comportare per gli ecosistemi marini.

Sabato 20 Novembre, la classe 2° C dell’Istituto Remo Brindisi Alberghiero coordinati dalla Professoressa Caterina Bonazza, ha partecipato all’attività di “Puliamo il mondo 2021” , gli studenti ed i volontari di Legambiente hanno raccolto i rifiuti abbandonati o spiaggiati al Lido degli Estensi. Con vero entusiasmo è stata liberata dai rifiuti la duna che fiancheggia il “ Blue Moon” per eliminare l’impatto sulla flora e la fauna autoctona. Proseguendo poi sulla battigia a raccogliere le mille retine (le calze) per l’allevamento delle cozze.

Al termine dell’attività, gli studenti ed i volontari hanno convenuto che la tutela dell’ambiente costiero valorizza il paesaggio locale anche in una giornata invernale. Un’attività che ha soddisfatto tutti e la promessa di ritrovarsi ancora in azioni virtuose per salvaguardare i sistemi marini e costieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *