L’HANDBALL ESTENSE ATTENDE CINGOLI

Squadra neopromossa, alla portata dei ferraresi

Pallamano 16-Di Vita-Giacomo SaccoL’Handball Estense di coach Di Vita si appresta sabato, al Palaboschetto, ad affrontare la 4° giornata di Campionato Nazionale di serie A nel girone B. Dopo il terribile trittico Con Ancona, Ambra e Romagna, da cui i biancazzurri sono usciti un un prezioso tesoretto di 3 punti, sembra giunto il momento per l’inizio del vero campionato della compagine della Presidente Ziosi. Ospiti tra le mura amiche sarà la coriacea dquadra del Cingoli, neo promossa in serie A, a cui faranno seguito il match esterno con il Bologna United e quello casalingo con la Nuova Era Casalgrande. Sulla carta tre partite che sono alla portata di Capitan Momo Sacco e compagni. Si sottolinea “sulla carta” perché proprio la squadra estense ha dimostrato nelle prime tre giornate come i risultati non siano mai scontati e prevedibili ed ogni singolo punto vada conquistato con il massimo impegno. L’avversario di sabato fa della grinta e dell’aggressività le sue armi migliori. E’ un gruppo di ragazzi autoctono aiutato nell’avventura della serie A da due oriundi argentini che da anni vestono la maglia cingolana. Tra i nomi da segnalare il giovanissimo Nocelli M., figli dell’allenatore, dal brillante futuro assicurato ed il portiere Gentilozzi, vecchia conoscenza dei parquet di serie A. In questo match e nei due seguenti sarà compito della squadra estense unire all’usuale grinta e caparbietà, quell’acume tattico cui coach Di Vita sta lavorando dallo scorso anno e che potrebbe permettere ai giovani biancazzurri quel salto di qualità necessario per il raggiungimento degli obiettivi a cui ogni buon atleta aspira. Pertanto predicando umiltà e con il desiderio ancora una volta di crescere e ripagare il folto pubblico che la sostiene, l’Handball Estense butterà sul 40×20 tutto quanto è in suo possesso per fare propria la posta in palio. Per tutti gli appassionati e non solo ricordiamo l’appuntamento SABATO 10 OTTOBRE ALLE al PALABOSCHETTO di Via De Marchi, 4 alle ore 18,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *