Lidi, il piano parcheggi a pagamento. Il sindaco: “Un progetto di valenza economico-sociale” – VIDEO

04 parcheggi lidi

Il nuovo progetto dei parcheggi non sarà solo un modo per regolarizzare la sosta selvaggia, che da anni regna incontrastata ai Lidi, ma sarà anche un piano di valenza economico-sociale.

La nuova sosta regolamentata, porterà più occupazione, nuova illuminazione pubblica là dove manca, ad esempio il Lungomare di Spina e al lago di Nazioni, e valorizzerà anche le bellezze ambientali del territorio. Il nuovo piano sui parcheggi lo ha presentato venerdì 18 aprile il sindaco di Comacchio, Marco Fabbri nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte i progettisti e alcuni componenti dell’ associazione temporanea di imprese che si dovranno occupare della realizzazione e gestione del progetto che per Comacchio sarà una sorta di nuovo rilancio economico e qualitativo della costa per tre aspetti.

Due milioni di euro dunque di investimenti, da spalmrae fino al 2020, la data di scadenza della convenzione che l’amministrazione ha siglato con la Ati che vede come impresa capofila la coop Work&Service con la Tomasi Engineering srl e la Co.Ar.Co scarl. Nel nuovo piano parcheggi inoltre sono previste le assunzioni di 14 ausiliari del traffico che nel periodo di alta stagione diventeranno 18. Il progetto a partire dal 2016 inoltre potrà essere esteso anche a Lido di Volano.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/04 parcheggi lidi.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/04-parcheggi-lidi_20150418173448.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *