Lido Scacchi, task force anti abusivismo

Otto commercianti abusivi, tutti extracomunitari, identificati ed accompagnati in caserma dai Carabinieri di Comacchio e il sequestro penale di merce contraffatta (borse, cinture e portafogli).

E’ il risultato del blitz interforze compiuto questa mattina in un Bagno a Lido degli Scacchi, alla presenza del Sindaco di Comacchio.

Recuperate e conferite in discarica da due automezzi stuoie e banchi, utilizzati dai commercianti abusivi per la vendita, insieme al materiale abbandonato a ridosso delle dune. Area in condizioni igienico-sanitarie precarie, in quanto utilizzata dai venditori abusivi come accampamento a cielo aperto.

Le attività di controllo e repressione del fenomeno del commercio abusivo sul litorale proseguiranno da parte delle Forze dell’Ordine

Un pensiero su “Lido Scacchi, task force anti abusivismo

  • 16/07/2012 in 23:44
    Permalink

    Era ora! Peccato che sono subito ricomparsi.
    L’area andrebbe bonificata perchè le dune sono piene di feci e urina, tanto che il puzzo si sente quasi ad un chilometro di distanza

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *