Ligabue ai Diamanti sfiora 35mila presenze. Palazzo riaprirà ad agosto 2022

La mostra Antonio Ligabue. Una vita d’artista che ha appena chiuso palazzo Diamanti, al via qui i lavori, ha sfiorato le 35mila presenze.

Si è conclusa domenica 18 luglio a mezzanotte la mostra antologica Antonio Ligabue. Una vita d’artista a Palazzo dei Diamanti.

Un’esposizione inaugurata il 30 ottobre 2020 e rimasta forzatamente chiusa per un lungo periodo a causa delle restrizioni per il contenimento pandemico.

Nel complesso, durante i 104 giorni effettivi di apertura, sono stati 34.619 i visitatori che sono venuti a Ferrara per ammirare le opere di Ligabue, con una presenza media giornaliera di 335 persone.

“Chiude la mostra di Ligabue uno degli artisti più originali del ’900” – ha commentato l’Assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli.

Palazzo dei Diamanti chiude ora temporaneamente per la conclusione dei lavori di Restauro e Ristrutturazione già programmati.

Il Presidente della Fondazione Ferrara Arte Vittorio Sgarbi dà appuntamento al pubblico a fine agosto 2022, quando i Diamanti riapriranno con la mostra sul Museo della Follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *