L’Istituto Shotokan Italia cinque volte sul podio al Campionato Europeo ESKA

Lo scorso fine settimana a Nis in Serbia, in una spettacolare manifestazione con 500 atleti di 22 nazioni

Una medaglia d’oro, tre d’argento e una di bronzo sono il bottino conquistato al campionato europeo ESKA (European Shotokan Karate Association) dalla squadra dell’Istituto Shotokan Italia Asd, nata da una costola dell’Istituto Shotokan Italia Ente Morale, che si sono svolti lo scorso weekend a Nis, in Serbia, con la presenza di 500 atleti e 22 nazioni.
E la delegazione azzurra della scuola del maestro Hiroshi Shirai, capitanata dal ferrarese maestro Rino Campini, presidente dell’Isi asd, ma già responsabile nazionale della commissione Presidenti di Giuria della Fikta, membro della Commissione tecnica e di quella Superiore federale, con i coach Pasquale Acri (kata) e Silvio Campari (kumite), 22 atleti, 4 arbitri internazionali e un medico federale, porta a casa cinque importantissimi podi: una medaglia d’oro nel kata individuale seniores femminile con Giulia Gabrieli, tre medaglie d’argento rispettivamente con Federico Francesco nel kata individuale maschile seniores, con la squadra femminile di kata seniores (Casini, Gabrieli, Re) e con la squadra di kumite maschile seniores (Brusinelli, Cuscona F., Cuscona M., Romani, Tinelli, Zanovello). Il bronzo, infine, arriva, dalla squadra di kata seniores maschile composta Bianchi, Federico e Rocchetti.
Nella foto la squadra italiana dell’Isi asd all’europeo Eska in Serbia con il presidente Rino Campini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *