LO STRAORDINARIO PERCORSO DEL GRUPPO SHOW PATTINATORI ESTENSI

Le ragazze di Cinzia Roana sempre ai vertici del panorama nazionale

Alter Ego, quartetto di pattinaggio artistico a rotelle – specialità “Gruppi Show” della Società Pattinatori Estensi Ferrara, nasce nel 2019 da una scommessa su cui Cinzia Roana – la loro Allenatrice – ha creduto ciecamente fin da subito.

Il quartetto

– Beatrice Azzari: classe 2004, studentessa presso il Liceo Artistico “Dosso Dossi” di Ferrara

– Vittoria Vaccari: classe 2006, studentessa presso il Liceo Artistico “Dosso Dossi” di Ferrara

– Aurora Gherardi: classe 2006, studentessa presso il Liceo delle Scienze Umane “Carducci” di Ferrara

– Dafne Borghi: classe 2006, studentessa presso l’Istituto di Agraria “Navarra” di Ferrara

Un grosso impegno sportivo che ha portato queste quattro giovani campionesse a raggiungere già traguardi di assoluto prestigio, a cui è essenziale aggiungere – per ciascuna di loro – un ottimo rendimento scolastico.

Il loro percorso in pista, davvero straordinario

– Campionato Regionale FISR a Riccione nel 2019, vincendo

– Campionato Italiano a Firenze nel 2019, settimo posto

– Campionato Regionale FISR a Riccione nel 2020, vincendo

– Campionato Regionale di Federazione a Forlì nel 2021, vincendolo

– Campionato Italiano di Federazione a Conegliano Veneto, quinto posto e sfiorando la convocazione per il Campionato Europeo

– Campionato Regionale FISR (dopo aver cambiato coreografia) a Riccione nel 2022, vincendolo

Il 27 Maggio 2022 hanno affrontato il loro terzo Campionato Italiano di Federazione, laureandosi Vice Campionesse. Con questo traguardo hanno staccato il pass – prima volta in assoluto perchè solo da quest’anno la categoria Junior può accedere al Mondiale (i primi due quartetti classificati, mentre il terzo ed il quarto accedono agli Europei) – per il Campionato Mondiale che si disputerà a inizio Novembre 2022 in Argentina

Un gruppo indubbiamente affiatato, dotato di grande energia e complicità: il tutto magistralmente legato e amalgamato da Cinzia Roana che riesce sempre a valorizzare le ragazze con la coreografia giusta, la musica giusta….tirando sempre fuori il meglio da loro. Una sintonia davvero ottima tra Allenatrice e Atlete.

“Sono entrata in pista pensando di divertirmi e fare del mio meglio insieme alle mie compagne”, incalza Dafne Borghi. “Terminata l’esibizione, la felicità è stata tanta per il risultato ottenuto e ci siamo subito abbracciate. Ci siamo commosse nel vedere i punteggi: abbiamo sempre sognato questo momento, fin da quando abbiamo iniziato a fare quartetto insieme. La nostra partecipazione al Mondiale? Una grandissima emozione. Mi è mancato il respiro per qualche minuto poi ho guardato le mie compagne e ci siamo nuovamente abbracciate per la felicità. Ancora adesso continuo a non crederci, abbiamo realizzato il nostro sogno più grande dopo tanti sforzi. È stato un momento bellissimo, pieno di emozioni”.

“Io e le mie compagne non ci aspettavamo di centrare un traguardo così importante e che sognavo fin da bambina”, le parole di Vittoria Vaccari. “Il mio obiettivo personale per quest’anno era di andare agli Europei, visto che lo scorso anno lo abbiamo mancato per un soffio. Quando Cinzia ci ha comunicato che ci siamo qualificate per il Mondiale, è stata la gioia più grande che io abbia mai provato in tutta la mia carriera sportiva. Ho cominciato a piangere di gioia e ad abbracciare le mie compagne, anche loro in lacrime…..è stata un’esperienza indimenticabile. Mi sono passati in testa tutti gli intoppi e gli infortuni dell’ultimo anno, ma grazie alla nostra tenacia ci siamo rialzate e lottato fino all’ultimo, credendo nelle nostre capacità”.

Nella foto, da sinistra: Beatrice Azzari, Aurora Gherardi, Vittoria Vaccari e Dafne Borghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.