L’SBF inizia bene il ritorno

Dopo un supplementare, supera San Mamolo San Mamolo

sbf1^ giornata ritorno
Sanibol SBF – San Mamolo 85 – 79 dts
15-22; 22-16; 10-19; 26-16; 12-6
Costanzelli 16; Schincaglia, Pappalardo 22, Romagnoni 12; Bussolari 16; Ferrarini; Bereziartua 3; Malaguti 7; Rimondi Roberto; Roversi; Bergamini 3; Rimondi Riccardo 6.
Allenatori: Bonora Ass.: Barilani
Inizia il girone di ritorno con una vittoria pesante per Ferrara contro una diretta concorrente per la salvezza, lo fa ancora all’overtime dopo aver inseguito per tutto il match anche in doppia cifra di svantaggio. Inizia la partita e gli ospiti mettono subito in campo molta aggressività consci che i due punti in palio sono vitali per allontanarli dalla zona play out, Sanibol Vassalli 2G parte morbida, l’attacco va a corrente alterna e produce parziali che puntualmente vengono rispediti al mittente da una cinica e concreta San Mamolo. Fine primo quarto 15-22 per gli ospiti. Secondo quarto dove Ferrara riesce a cambiare marcia con un parziale che accorcia a una sola lunghezza di svantaggio il divario tra le squadre, il parziale arriva dalle mani di Bussolari, Malaguti e Pappalardo. Si arriva a metà gara sul 37-38 per San Mamolo. Nella ripresa Coach Bonora mescola le carte in difesa e allarga le rotazioni in cerca di energie fresche per mantenere alta l’intensità difensiva, ma l’SBF non trova un equilibrio e gli ospiti ne approfittano per allungare. Alla fine del terzo quarto San Mamolo è avanti 47-57. Si entra nell’ultima frazione e il valzer dei cambi non smette, finalmente si trova un equilibrio e Ferrara inizia una lenta ma inesorabile rimonta condotta da Pappalardo e Bussolari. Si arriva all’ultimo minuto con le formazioni che sono separate da soli 3 punti in favore di San Mamolo. I nostri hanno la possibilità di impattare la gara con una bomba di Malaguti che si spegne sul ferro, ospiti che prendono il rimbalzo e subiscono fallo, ma dalla lunetta non traggono vantaggio, 0/2 e Ferrara che va in attacco, ma spreca malamente e San Mamolo ancora trova il fallo e ancora non concretizza. Sul rimbalzo vincono i lunghi ospiti che in maniera fortuita trovano ancora due liberi e la possibilità di chiudere la gara a 10 secondi dalla fine. Manco a dirlo e dalla lunetta esce un altro 0/2, sul rimbalzo domina Costanzelli, apre per Romagnoni che vola in attacco, passaggio a Pappalardo che spara la tripla da 7 metri abbondanti e trova il fondo della retina. Parità a 4 secondi dalla fine, San Mamolo spreca ed è overtime (settimo stagionale). Ferrara ritrova ritmo e agonismo che le erano mancate durante tutta la partita e gli ospiti accusano il colpo. All’overtime la Vassalli 2G entra con un piglio diverso e ha più energie e determinazione, Bussolari prima e Costanzelli poi mettono a referto i punti decisivi che chiudono la gara e danno 2 punti pesantissimi a Ferrara. Prossimo appuntamento Domenica 31/01/2016 alle ore 18.00 in trasferta a Castel San Pietro contro la capolista Olimpia Castello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *