Lucia Missanelli prosegue la sua avventura a San Giovanni Valdarno

La ventenne guardia ferrarese confermata nel quintetto toscano, dopo aver centrato l’obiettivo play-off

Lucia Missanelli? Una garanzia, una “forza della natura”: in ogni realtà da lei vissuta, il suo talento si è sempre espresso in maniera esemplare. Così è stato anche quest’anno di basket ad altissimi livelli. Il campionato appena conclusosi ha visto la guardia/ala ferrarese, classe 1998, impegnata nella sua prima esperienza con la RR Retail Galli San Giovanni, ed il bilancio è stato indubbiamente positivo: un sesto posto a margine della regular season ed uscendo dai play-off per mano di Bologna (poi promossa nella massima serie) per solo 2 punti di differenza canestri. “Nonostante tutto è andata bene”, incalza Lucia Missanelli, “dico nonostante tutto perchè non è stata una stagione facile: a metà campionato ci siamo trovate con metà squadra e, poco prima dei play-off, senza allenatore. Siamo state brave a reagire ad ogni difficoltà che ci hanno portato, durante il campionato, ad essere sempre più unite e sempre più una squadra, grazie ovviamente anche alla società che ha provveduto a non farci mancare nulla, sia in campo che fuori”. “Il finale di campionato ed anche i play-off hanno dimostrato tutto questo”, prosegue Missanelli, “siamo riuscite a portare a casa partite importanti contro squadre del calibro di Campobasso, che ha occupato la testa della classifica fino all’ultima partita della stagione regolare, e Bologna, protagonista indiscussa dei play-off dove ha conquistato una promozione più che meritata”. Una media di 24 minuti giocati; 7,1 punti di media a partita; 4,5 rimbalzi di media a partita; 38%nei tiri da due; 32 % da tre; 74% i tiri liberi. Numeri molto importanti, significativi ed una certezza per il 2019/2020: “Sono contenta di giocare un’altra stagione a San Giovanni Valdarno. Mi sono trovata molto bene sia con la società che con le compagne; è un ambiente molto bello dove si sta bene e non ti fanno mancare nulla. L’ augurio che mi faccio per l’anno prossimo è quello di riuscire a migliorare e lavorare sempre di più per mettere in pratica tutto quello che so fare al meglio”. Ne siamo certi: la ferrarese Lucia Missanelli sarà ancora una volta un punto di riferimento ed un esempio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *