SPAL: ripresa degli allenamenti, mentre l’Udinese esonera Nicola e richiama Tudor

Undicesimo cambio sulle panchine della serie A, per i friulani che sono quart’ultimi, a quota 25, a cuscinetto tra Spal e Bologna


La sconfitta di Napoli è costata cara a Davide Nicola. La famiglia Pozzo, per entrare l’obiettivo salvezza, ha richiamato Igor Tudor, al quale anche nello scorso campionato venne affidato il compito di guidare l’Udinese nel finale di stagione. Anche la stagione passata la situazione era delicata per i friulana, ma allora erano quattro le lunghezze di vantaggio sulla zona rossa, oggi, al fianco dell’Empoli, solo un punto li separa dal terz’ultimo posto, attualmente occupato dal Bologna. La Spal, che renderà visita ai friuliani alla penultima giornata, è a quota 26, un gradino sopra. Con quello odierno, sono undici gli avvicendamenti sulle ‘panchine della serie A. Bologna: Filippo Inzaghi(fino alla 21a), Sinisa Mihajlovic. ChievoVerona: Lorenzo D’Anna(fino all’8a), Gian Piero Ventura (dalla 9a alla 12a), Domenico Di Carlo. Empoli: Aurelio Andreazzoli(fino all’11a), Giuseppe Iachini (dalla 12a alla 27a), Aurelio Andreazzoli. Frosinone: Moreno Longo (fino alla 16a); Marco Baroni. Genoa: Davide Ballardini(fino all’8a), Ivan Jurić (dalla 9a alla 14a), Cesare Prandelli. Roma: Eusebio Di Francesco(fino alla 26a), Claudio Ranieri. Udinese: Julio Velázquez(fino alla 12a), Davide Nicola (dalla 13a alla 28a), Igor Tudor. Nel frattempo, ovviamente in un clima di grande serenità, i giocatori della Spal hanno ripreso gli allenamenti con una doppia seduta. Assenti i sette “nazionali” Gomis, Fares, Kurtic, Bonifazi, Murgia, Cionek, Jankovic, hanno svolto una’ttività diferenziata o personalizzata Vicari, Regini, Viviano, Felipe e Viviano. Da rucordare che questa settimana gli allenamentoin programma giovedì alle 15.00, venerdì e sabato alle 11.00 si sovlgeranno a porte aprte, quindi con possibilità peSPAL: r gli appassionati di seguirli a bordo campo, al Centro G.B. Fabbri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *