Maggio in piazza aperta all’acquedotto

maggio-piazza-aperta-2018

Si è aperta ieri la 19esima edizione di Maggio in piazza aperta. 9 giorni di eventi ed iniziative a misura di bambino, per far giocare i più piccoli ma anche per far conoscere quelle che sono le attività che a Ferrara vengono svolte, per il mondo dell’infanzia, tutto l’anno.

Giochi, laboratori e animazioni, per un assaggio delle vacanze estive da gustare in città. È quello che anche quest’anno ‘Maggio in piazza aperta’ vuole offrire ai bambini ferraresi e alle loro famiglie nell’ultima parte del mese di maggio. Dal 21 al 31, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì, dalle 16,30 alle 19,30 gli spazi attorno all’acquedotto monumentale di piazza XXIV Maggio a Ferrara sono animati dalle proposte creative e di intrattenimento curate dal Centro comunale per bambini e genitori Isola del Tesoro in collaborazione con l’associazione Circi.

Accanto alla tradizionale ‘Città dei ragazzi’, con l’Informacittà, il ‘Kinder letterario’ e il mercatino del giocattolo usato, tutti curati dai giovanissimi volontari del Circi, trovano spazio nella piazza anche le ‘botteghe artigianali’, le ‘bancarelle dei bambini’ e l’area gioco per bambini da zero a cinque anni, oltre alle attività proposte da animatori sportivi, educatori delle scuole e operatori delle associazioni del quartiere. La partecipazione alle attività è, come sempre, libera e gratuita e il ricavato dei servizi commerciali sarà destinato a finanziare le attività della Bibliotecablù del Circi all’interno dell’ospedale Sant’Anna di Cona.

Il programma della manifestazione è stato presentato nei giorni scorsi alla stampa, al Centro Isola del Tesoro, dall’assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di Ferrara Cristina Corazzari, assieme alla dirigente della Direzione pedagogica dell’Istituzione scolastica comunale Donatella Mauro, alla coordinatrice pedagogica dei Servizi integrativi per bambini e famiglie Bianca Orsoni, all’insegnante Monica Viaro e a Silvia Dambrosio dell’associazione Circi.

“Per il 19° anno, con ‘Maggio in piazza aperta’ – ha dichiarato Donatella Mauro – vogliamo portare all’aperto le attività che conduciamo tutto l’anno nei centri comunali per bambini e famiglie. L’idea è quella di condividere con la città la cultura di attenzione all’infanzia che l’Amministrazione comunale da sempre pone al centro delle proprie politiche”.  “Come sempre – ha confermato Bianca Orsoni – daremo preminenza al gioco perché crediamo che fare attività insieme bambini e genitori, in chiave ludica, rappresenti un ottimo modo per fare cultura”.

Ringraziando tutti i curatori delle iniziative e i volontari che saranno impegnati in piazza XXIV Maggio, l’assessora Corazzari ha sottolineato come alla base di questa manifestazione vi sia l'”idea, sostenuta dall’Amministrazione comunale, di una comunità che sa accogliere e condividere, mettendo sempre al centro i bambini”.

maggio-piazza-aperta_17mag2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *