Malore per 13 operaie, indagano Procura e Arpa

Malore ieri mattina per 13 operaie della Patfrut a Monestirolo. Sono state portate al S. Anna con 6 ambulanze e un pulmino della croce rossa.

Le donne, dimesse tutte in serata, hanno raccontato di aver sentito un forte odore acre poi fitte allo stomaco, bruciore agli occhi, nausea e svenimenti.

Sull’accaduto indagano la Procura di Ferrara, che ha disposto il blocco della produzione nel capannone in cui le donne si sono sentite male, e l’Arpa che ha eseguito una serie di campionamenti.

Stando a quanto raccontato dal presidente della Patfrut, ai cronisti dei quotidiani locali, tutto potrebbe essere stato causato dal contatto con lo zolfo sprigionato da filtri ai carboni attivi di depurazione, in cui potrebbe esserci stata una fuga durante la manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *