Maltempo, i danni in agricoltura

maltempo_danni

Anche Ostellato, Copparo e Tresigallo hanno avuto diverse difficoltà ieri mattina. A Jolanda di Savoia la frazione di Gherardi è rimasta senza elettricità per alcune ore a causa del maltempo. Intanto si sta facendo la conta dei danni in agricoltura a causa anche della grandine.

Campi allagati e colture irrecuperabili. Così si presenta la campagna nel medio ferrarese il giorno dopo il temporale di portata eccezionale che si è abbattuto anche su Jolanda di Savoia.

Qui il riso e la soia non risentiranno della quantità di acqua caduta copiosa, ma A risentirne in particolare sono state le colture di granoturco. A Jolanda due strade si sono allagate mentre Gherardi è rimasta senza luce per tre ore. Anche la grandine è caduta copiosa sulle campagne. Dopo Coldiretti, anche la Confederazione Italiana Agricoltori di Ferrara sta valutando la situazione ed è in contatto con le aziende agricole per capire l’ammontare dei danni.

“La Primavera mostra il suo lato peggiore” scrivono dalla Cia in una nota. Oltre agli allagamenti che impediranno agli agricoltori di accedere ai terreni per diversi giorni, la grandine ha danneggiato fortemente le orticole ed anche gli impianti anti-grandine a protezione dei frutteti. Di fronte a questi eventi per la Confederazione emerge il problema delle assicurazioni agricole multirischio: poche infatti le aziende che le stipulano. Un’emergenza non prevedibile insomma ma in qualche modo da mettere in conto per la Cia, visto l’andamento climatico degli ultimi anni che ha registrato un’anomala alternanza di periodi di siccità calamitosi e fortunali, bombe d’acqua ed eccessi di pioggia.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/campo_danni.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02-maltempo-trombin_20140503182200.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *