Maltrattavano e picchiavano le compagne, due uomini arrestati dai Carabinieri

Due arresti per maltrattamenti in famiglia, sono stati eseguiti dai carabinieri lo scorso sabato. Due brutte storie che hanno per protagonisti due uomini e le loro rispettive compagne. Nel primo caso a finire in carcere, in esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP del Tribunale di Ferrara, un uomo di 47 anni siciliano residente a Ferrara, pregiudicato, per il reato di maltrattamenti in famiglia. Le indagini sono partite dalla segnalazione della propria compagna convivente ed hanno accertato che lo stesso, con modi violenti e reiterati nel tempo, maltrattava, minacciava ed intimidiva sia lei che la figlia maggiorenne della donna, facendo vivere entrambe in grave stato di soggezione. L’uomo è stato subito condotto presso la Casa Circondariale di Ferrara.

L’altro arrestato riguarda un marocchino di 31 anni residente a Bondeno, pregiudicato, accusato di maltrattamenti contro familiari e lesioni personali.

Lo stesso, dal 30 aprile scorso, aveva sottoposto la moglie convivente, connazionale, a continue e ripetute violenze fisiche e vessazioni psicologiche, alcune delle quali refertate dai sanitari del Pronto Soccorso dell’ospedale di Cento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *