Marattin: “Renzi è il cambiamento atteso da 20anni”

03 marattin su primarie-1

Matteo Renzi è il nuovo segretario del partito democratico. Con il 68% dei voti ha vinto le primarie che alle urne hanno portato quasi 3 milioni di persone.

Per Luigi Marattin, assessore al bilancio del comune di Ferrara, convinto sostenitore di Renzi, si tratta di “un cambiamento atteso da 20 anni” che punterà sui giovani della politica e che abolirà le correnti preservando la pluralità nel partito.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *