Marco Fabbri, nuovo sindaco di Comacchio

Marco Fabbri è il nuovo sindaco di Comacchio. Nei ballottaggi di domenica 20 e lunedì 21 maggio, il candidato del Movimento 5 Stelle ha ottenuto 69,2% contro il 30,8 di Alessandro Pierotti. In lieve calo l’affluenza alle urne, pari al 57,1%, 3,66% in meno rispetto al 2010 quando vinse il candidato del Pdl Paolo Carli. Il neo-primo cittadino della città lagunare, nel suo primo discorso pubblico, ha immediatamente espresso un pensiero per le vittime del sisma e l’attentato di Brindisi.

Ancora non nota la giunta, che sarà presentata nei prossimi giorni. Fabbri ha tuttavia escluso la presenza di rappresentanti di altri partiti, liste o movimenti, con cui non sono mai state strette alleanze.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/2fabbri-300×119.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120521_02.flv[/flv]

2 pensieri riguardo “Marco Fabbri, nuovo sindaco di Comacchio

  • 22/05/2012 in 11:29
    Permalink

    Carissimo signor Sindaco sono un suo cittadino che anagraficamente potrebbe essere quasi suo nonno Ho imparato a conoscerla in questa campagna elettorale e devo dire che finalmente sta fiorendo una nuova speranza dopo il lungo tunnel di una politica malata di se stessa che non vuole rendersi conto che un epoca è finita e che occorre lasciare il testimone a chi se non ai GIOVANI Un compito arduo la attende ma la sua forza come tutta quella dei GIOVANI sta proprio nelle vostra inesperienza che farà nascere finalmente quella nuova buona politica di cui solo Dio sa quanto L’Italia ne ha bisogno.
    Mi permetta un consiglio da chi ha i capelli bianchi attenzi0one molta attenzione alle cornacchie con la faccia d’angelo che in questi giorni svolazzeranno intorno a lei Se il futuro come io credo é nelle vostre mani tenga in considerazione anche gli altri ragazzi come lei che lealmente hanno messo la loro faccia in questa competizione elettorale.Il tempo degli steccati ideologici è morto quindi pur provenendo da culture magari diverse dimostrate che siete cosa altra rispetto alle becere contrapposizioni di politicanti in decomposizione. C’è un collante che può tenervi uniti ed é il solo a cui dovete aspirare:<> Venga a parlare sempre con i suoi concittadini e ogni problema si risolvera’ Un augurio grande di buona amministrazione Luigi

    Rispondi
  • 31/07/2012 in 12:10
    Permalink

    non ho visto nessun miglioramento sui venditori abusivi sulla spiaggia di PortoGaribaldi all’altezza dei bagni Minerva e Panama Beach, bisogna darci un taglio veramente e multare chi compra la merce e griffata per poi spacciarla per originale.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *