“Un Mare di Legalità”, lotta all’abusivismo: lidi di Comacchio presidiati

Torna anche quest’anno il progetto provinciale “Un Mare di Legalità”, che punta al contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale sul nostro litorale.

La presentazione questa mattina presso la capitaneria di Porto, di Porto Garibaldi dove è stata illustrata anche l’operazione Mare Sicuro 2017.

Contrastare la contraffazione e l’abusivismo commerciale, purtroppo molto diffuso sui lidi Comacchiesi durante la stagione estiva, costruendo un fronte comune tra i commercianti, gli Enti Locali, i turisti e la gente comune.

È questo l’obiettivo del progetto provinciale denominato “Un Mare di Legalità” che per il sesto anno consecutivo torna sul nostro litorale e che questa mattina è stato presentato alla stampa presso la Capitaneria di Porto, di Porto Garibaldi. Dal 1 luglio al 27 agosto una ventina di Volontari delle Guardie Ecologiche Volontarie (G.E.V.) e di Agriambiente, allestirà i gazebo per un’opera di sensibilizzazione e comunicazione verso i turisti sui Lidi Comacchiesi, in circa 40, degli oltre 130 stabilimenti balneari distribuiti sui 7 lidi Comacchiesi, con la consegna e l’illustrazione di depliant informativi in formato multilingue, i volontari saranno presenti per circa 150 ore, nelle 19 giornate in cui si prevede l’attività. Più che raddoppiate inoltre le presenze di personale della Polizia Municipale di Comacchio, che, sotto l’egida della Prefettura di Ferrara, sarà il fulcro dell’iniziativa.

Anche quest’anno oltre al Comune di Comacchio e alla Camera di Commercio, ci sarà la collaborazione di l’ASCOM, Confartigianato, Confesercenti, lConfindustria Emilia Area Centro e C.N.A. Sempre questa mattina è stata illustrata anche l’Operazione Mare Sicuro 2017 della Guardia Costiera che, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Ravenna, sarà finalizzata ad aumentare la sicurezza, in mare anche lungo le costa ferraresi. Speciali nuclei operativi via terra ed equipaggi in mare opereranno a tutela di bagnanti e diportisti per il corretto e sicuro utilizzo degli spazi marittimi costieri per evitare possibili incidenti causati da atteggiamenti scorretti e rischiosi

Un pensiero su ““Un Mare di Legalità”, lotta all’abusivismo: lidi di Comacchio presidiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *