Mattarella: “Con le istituzioni coordinate, si raggiungono gli obiettivi”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto ritorno in Emilia, a dieci anni dal sisma del maggio 2012.

Due le tappe dove si è recato, entrambe nelle zone flagellate della bassa modenese: Medolla e Finale Emilia.

Proprio a Medolla, Mattarella ha deposto una corona di fiori al monumento dei caduti ed ha partecipato ad una celebrazione tenutasi al Teatro Facchini, accolto dai bambini delle scuole che sventolavano bandiere tricolori e dall’Inno di Mameli, interpretato da Nek, artista originario della provincia di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.