Esami di maturità, quasi 34mila studenti pronti in E-R

Mercoledì 17 giugno iniziano gli esami di maturità per l’anno scolastico 2019/2020 che, in Emilia-Romagna, coinvolgeranno 33.947 studenti.

Per l’emergenza Covid-19 l’ultima prova è stata modificata per garantire la sicurezza di ragazzi, docenti e personale tecnico.

In un liceo di Bologna previste anche barriere di plexiglass tra gli studenti e i professori della commissione.

Un elemento “in più” e non necessario, sottolinea Stefano Versari, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna. “Le indicazioni che ha dato il comitato tecnico-scientifico, istituito presso il dipartimento di protezione civile, sono chiare, ma se qualcuno, come successo a Bologna, vuole aggiungere ulteriori elementi per la tutela della sicurezza, come il plexiglass, lo può fare”, ha precisato all’ANSA.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *