Maurizio Landini a Ferrara per il Festival di Internazionale. Il segretario della FIOM si confronterà con l’economista Patrizio Bianchi

landiniIl ruolo delle multinazionali nel nostro Paese e il loro impatto sociale e industriale: è il tema dell’incontro organizzato dalla CGIL ferrarese, insieme alla FIOM, per domenica mattina (dalle 10 30 alle 12 30) presso la Facoltà di Giurisprudenza.

Ne saranno protagonisti Patrizio Bianchi, economista Università di Ferrara, Maurizio Landini segretario generale Fiom Cgil, Andrea Lassandri docente della facoltà di giurisprudenza di Bologna, Emilio Miceli segretario generale della Filctem Cgil.

Nel nostro Paese –spiega CGIL – in particolare dopo l’inizio della crisi del 2008, sono sbarcate numerose multinazionali straniere (indiane, cinesi, russe, statunitensi etc) che, in assenza di uno slancio imprenditoriale locale, hanno acquisito aziende, marchi, proprietà intellettuali di settori del made in Italy di qualità o di settori più tradizionali, dall’Alitalia all’acciaio. Quali conseguenze industriali e sociali possiamo aspettarci. E’ questo il tema del confronto, intitolato “Multinazionali territorio e lavoro: servono nuove regole?”. L’incontro si inserisce nelll’ambito delle iniziative del Festival  di Internazionale a Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *